Il mercato del vino in Cina: quali sviluppi?

Il workshop si terrà il 6 dicembre dalle 11.30 alle 12.30 nel Centro Congressi di Veronafiere

Questo articolo è stato pubblicato oltre 3 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

mercato-vino-wine2wine-veronafiere.jpg

Verona, 6 dicembre 2016

Come sta cambiando il mercato del vino in Cina? Quali sono le opportunità e le sfide per l’export del prodotto made in Italy? Qual è la percezione del vino italiano sui mass media cinesi? A queste domande risponderà il workshop in programma il prossimo 6 dicembre dalle 11.30 alle 12.30 al Centro Congressi di VeronaFiere nell'ambito di wine2wine.

Il convegno è organizzato da Business Strategies, società fiorentina che cura l’internazionalizzazione di oltre 500 griffe enologiche, per tracciare traiettorie e prospettive delle esportazioni enologiche italiane nel Celeste Impero.

Oltre all'intervento della Ceo di Business Strategies, Silvana Ballotta, sono previsti anche quelli di due personalità chiave del mondo enologico cinese: Zuming Wang, vicesegretario generale dell’Associazione cinese per gli alcolici e segretario generale dell’Associazione cinese del vino, lavora dal 2005 per l’Alcohol Bureau e Tao Weng, capo della Shanghai Dawen Information Development Ltd e collaboratore del direttore generale di Shanghai Morning Post (Shanghai United Media), si occupa della diffusione della cultura cinese del vino nel mondo e organizza importanti eventi di degustazione. La sessione sarà moderata da Sebastiano Barisoni, vicedirettore esecutivo di Radio 24.

Per il programma di wine2wine clicca QUI

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 209.475 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner