Molise, bando da 8 milioni per i Gal

L'annuncio dell'assessore regionale all'Agricoltura Vittorino Facciolla. Finanziate le due sottomisure per il sostegno agli interventi e per la gestione e animazione

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Questo articolo è stato pubblicato oltre 3 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

banconote-soldi-by-m-schuppich-fotolia-750.jpeg

I Gruppi di azione locale in Molise devono far pervenire le domande entro il 20 ottobre 2016
Fonte foto: © M Schuppich - Fotolia

Dal Programma di sviluppo rurale 2014-2020 della regione Molise giungono nuove opportunità per le strategie di sviluppo territoriale da realizzarsi attraverso i Gruppi di azione locale nell’ottica di un miglioramento della qualità della vita nelle aree rurali molisane. Sul piatto due bandi per 8 milioni di euro

L’assessore alle Politiche agricole e forestali, Vittorino Facciola, rende nota la pubblicazione sul Bollettino ufficiale della regione Molise numero 35 del 20 settembre 2016 di un bando pubblico, destinato ai Gal, per il finanziamento dei Piani di sviluppo locale.
 
Il bando riguarda la sottomisura 19.2 per il sostegno all’esecuzione degli interventi nell’ambito della strategia di sviluppo locale di tipo partecipativo attraverso l’attuazione delle azioni previste dalla strategia stessa e la sottomisura 19.4 per il sostegno alla gestione ed animazione.

La dotazione finanziaria del bando, attraverso cui saranno selezionate le strategie di sviluppo locale presentate dai Gal, ammonta complessivamente a 8 milioni di euro.
 
“I Gal potranno fare affidamento su un importante strumento che - ha precisato l’assessore Facciola favorirà l’interazione tra i differenti attori locali, il rafforzamento della cultura territoriale verso i principi comunitari di sostenibilità ambientale e salvaguardia delle sue risorse, lo sviluppo di nuove idee imprenditoriali. Il tutto finalizzato ad ottenere una politica di sviluppo coerente con quanto definito nel Psr Molise 2014-2020 e nell’accordo di partenariato Italia. Una sfida importante per i territori rurali che hanno l’opportunità di individuare, selezionare e supportare idee di sviluppo con una ricaduta nel territorio in termini economici, sociali ed ambientali”.
 
La scadenza per la presentazione dei Piani di sviluppo locale è fissata al 20 ottobre 2016. La documentazione è disponibile sul sito della regione Molise nell’area tematica Agricoltura e Foreste, Psr Molise 2014-2020.

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Fonte: Regione Molise

Autore:

Tag: sviluppo rurale aggregazione bandi Psr gal

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 209.792 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner