Le confezioni in ortofrutta: come creare valore attraverso il packaging

Il 22 settmbre in occasione del Macfrut forum Con Bestack organizza con Cso un convegno a Macfrut dedicato alle confezioni in ortofrutta il prossimo 24 settembre

Questo articolo è stato pubblicato oltre 4 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

bestack-imballaggi-ortofrutta-macfrut2015.jpg

Il convegno si terrà il 24 settembre alle 10.30 al padiglione B1, zona Meeting

Efficienza, innovazione, valorizzazione del prodotto, massima personalizzazione del brand, sostenibilità ambientale ed economica, con uno sguardo verso il futuro del comparto ortofrutticolo. Bestack partecipa a Macfrut 2015 (23-25 settembre) con una nuova veste. Mentre in fiera, nella rinnovata cornice dei padiglioni riminesi, saranno presenti con i loro stand le singole aziende produttrici di imballaggi in cartone ondulato per ortofrutta, il consorzio, durante la kermesse, promuove due iniziative che intendono porre l’attenzione sul ruolo del packaging nel rilancio del prodotto e della filiera italiana.  
 
Si parte martedì 22 settembre a Cesena Fiera, in occasione del Macfrut Forum, l’evento esclusivo per gli addetti ai lavori che fa da anteprima alla rassegna ortofrutticola, in programma dalla mattinata nella Sala dei Tre Papi: durante la giornata si parlerà di frutta e verdura nei punti vendita del futuro, di case history internazionali di avanguardia e innovazione nel reparto ortofrutta, e dell’importanza della filiera in termini di tecnologie e di packaging.
Bestack, fra gli sponsor del Forum, porta all’evento cesenate l’installazione “La Grande Bellezza dell’ortofrutta italiana”. La citazione si riferisce al film premio Oscar di Sorrentino. E’ una mostra fotografica di alcune foto di scena del film - 8 scatti inediti che mostrano i dietro le quinte e gli attori al lavoro sul set - confezionata appositamente per l’apertura della fiera a Cesena in un esclusivo allestimento fatto di cartone ondulato. Inaugurazione martedì 22 settembre alle 10.30, nella Galleria degli Artisti, proprio antistante alla nuova Sala dei Tre Papi.

Quali tipologie di imballaggio vengono utilizzate in ambito ortofrutticolo e come? Può il packaging costituire un elemento strategico per creare valore? Se ne parla sempre a Macfrut, giovedì 24 settembre, Fiera di Rimini, nell’ambito della tavola rotonda organizzata da Bestack in collaborazione con il Cso, Centro servizi ortofrutticoli dal titolo “Le confezioni in ortofrutta”
Appuntamento alle 10.30 al padiglione B1, zona Meeting
 
Il consorzio, che riunisce a livello nazionale i produttori di imballaggi in cartone ondulato per ortofrutta, invita operatori di settore, giornalisti e pubblico della fiera a conoscere i risultati di un osservatorio condotto dal Cso su un campione di aziende associate per vedere quali confezioni vengono utilizzate per tre prodotti primari, ovvero kiwi, pere e pesche.
 
Partecipano alla tavola rotonda - animata dal giornalista Armando Brescia (direttore Dm, Distribuzione moderna) - alcuni rappresentanti di realtà leader di settore, che riporteranno esperienze e prospettive nell’utilizzo del packaging in ortofrutta: fra gli altri, Stefano Soli (direttore marketing di Valfrutta Fresco), Alessandro Fornari (direttore del consorzio Kiwigold), Alberto Garbuglia (consigliere delegato Origine Group), Paolo Bruni Elisa Macchi (rispettivamente presidente e direttore Cso).
 
L’obiettivo è quello di individuare un trend per capire se le confezioni, oggi, possono essere uno strumento su cui costruire una strategia per valorizzare il prodotto e rilanciare la filiera italiana. 
 

Lo staff di AgroNotizie sarà presente nello stand di Image Line (padiglione B4 - 16-18) durante tutte le giornate di Macfrut.

Fra le iniziative di Image Line:
• Talk show dedicato alla fragola (23 settembre, ore 15:00-16:30), con il patrocinio del Crea e della Soi - pre-registrati e vedi info qui
• Workshop dedicato alla rintracciabilità e sostenibilità (24 settembre, ore 11.45-12:30) - pre-registrati e vedi info qui
 

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 222.256 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner