Fausto Martinelli proposto come commissario straordinario per le quote latte

La proposta di nomina è stata fatta dal ministro Romano al presidente del Consiglio Silvio Berlusconi

Questo articolo è stato pubblicato oltre 8 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

mungitura1.jpg

"Ho proposto al presidente del Consiglio Silvio Berlusconi la nomina di Fausto Martinelli a Commissario straordinario per le quote latte. Ieri ho inviato il decreto alla Presidenza del Consiglio. In attesa del perfezionamento del provvedimento mi pare comunque opportuno informare il settore di questa scelta, verso il quale confermo tutta la necessaria attenzione”.  

Così il ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali, Saverio Romano, ha annunciato la proposta di nomina del nuovo Commissario straordinario per le quote latte ingegner Fausto Martinelli. 

Fausto  Martinelli è nato a Roma nel 1949, laureato in ingegneria civile entra nel Corpo forestale dello Stato nel 1977, diventa primo dirigente nel 1985 e dirigente superiore nel 1999. Dal 12 giugno 1999 ricopre la carica di Vice Capo del Corpo forestale dello Stato. 

Dal 1 agosto 2003 al 5 maggio 2004 ha svolto funzioni di Reggente del Corpo forestale dello Stato. Nel luglio 2006 è stato nominato dirigente generale e confermato nella funzione di vice capo del Corpo.

Esperto di problemi ambientali, del mondo rurale, della montagna e della difesa del suolo, ha rappresentato il Cfs nel Consiglio direttivo del Parco nazionale d’Abruzzo e successivamente del Parco nazionale delle Cinque Terre, nel Comitato tecnico interministeriale della Montagna presso il ministero del Bilancio, nella Commissione scientifica del Cites, Convention international trade in endangered species presso il ministero dell’Ambiente, nel Comitato nazionale per l’emergenza presso la Protezione civile, nel Comitato Sian, Sistema informativo agricolo nazionale presso il Mipaaf, nel Gruppo di lavoro presso il ministero dell’Interno per l’individuazione delle specialità tra le forze di polizia.

 

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 207.193 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner