Francia, trovato l'accordo sul prezzo del latte alla stalla

Deciso per il 2° trimestre un aumento medio del 9-10%

Questo articolo è stato pubblicato oltre 10 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

mungitura1.jpg

Produttori e industriali hanno raggiunto un accordo sul prezzo del latte alla stalla nel secondo trimestre 

Lo ha annunciato il ministro dell'Agricoltura Bruno Le Maire, al termine di una riunione con l'interprofessione. Secondo Henri Brichart, presidente della Federazione nazionale dei produttori di latte, l'aumento dovrebbe essere in media del 9-10% rispetto al secondo trimestre 2009. 

E' stato inoltre deciso di aprire un negoziato, da concludere entro il 31 maggio, per fissare nuovi indici di riferimento per il calcolo del prezzo, che tengano conto del differenziale di prezzo tra latte tedesco e francese, dei costi di produzione e dei corsi mondiali dei prodotti industriali (burro e polvere). 

Olivier Picot ha spiegato che l'apertura dei nuovi negoziati è il motivo per cui gli industriali hanno deciso di sottoscrivere l'accordo.

Fonte: Agrapress

Tag: latte

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 238.837 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner