La Francia sospende export di carne suina verso la Cina

La potenza asiatica richiedeva rassicurazioni sull'assenza di contaminazioni di H1N1

Questo articolo è stato pubblicato oltre 10 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

carne-maiale.jpg

Carne di maiale

La Francia ha sospeso, da martedì scorso, l'esportazione di carne di maiale in Cina. Quest'ultimo ha richiesto un certificato che garantisca l'assenza di virus H1N1 dell'influenza.

Secondo gli esportatori francesi, soprattutto i bretoni, la richiesta cinese e impossibile da ottemperare visto che non esiste un test specifico per la carne.

Gli industriali della carne, non vogliono "inchinarsi" alla richiesta della Cina perche' in Francia nessun bestiame e' stato infettato da questo virus.

Fonte: Agrapress

Tag: suini

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 239.043 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner