Parte il roadshow BASF 2019: "Focus Peronospora"

Gli esperti dell'azienda saranno a disposizione degli agricoltori per condividere le proprie esperienze, presentare le nuove soluzioni e dare suggerimenti per impostare correttamente le linee di difesa

Info aziende
furgone-roadshow-2019-focus-peronospora-fonte-basf.jpg

Dal Lazio, alla Puglia, fino al Veneto: il tour toccherà oltre 10 regioni in 25 tappe

Partirà lunedì 11 marzo, a Latina, il roadshow BASF, organizzato dalla divisione Agricultural solutions, per far conoscere agli agricoltori di tutta Italia le ultime novità per la difesa della vite e delle colture orticole dalla peronospora.

Dal Lazio, alla Puglia, fino al Veneto: il tour toccherà oltre 10 regioni in 25 tappe, da inizio marzo fino alla prima settimana di aprile. Un'agenda serrata, per essere il più vicini possibile agli agricoltori italiani che si apprestano ad iniziare una nuova stagione, dopo la difficile annata del 2018.

Lo scorso anno, a causa della forte piovosità registrata nel periodo primaverile ed estivo, la problematica della peronospora si è infatti manifestata in modo molto aggressivo su diverse varietà di vite e colture orticole.

Durante il roadshow, gli esperti di BASF si metteranno a disposizione degli agricoltori per condividere le proprie esperienze, presentare le nuove soluzioni e dare suggerimenti per impostare correttamente le linee di difesa per la nuova stagione.

Il team BASF sosterà presso piazze, mercati e nelle sedi di alcuni distributori. Partecipando alle tappe gli agricoltori potranno ricevere utili consigli per la gestione della peronospora e conoscere la specifica e ampia gamma di prodotti BASF, con particolare riferimento ai nuovi formulati della linea Saviran® e alla nuova soluzione Enervin® Star Pack.

Nella giornate dedicate al roadshow non mancherà anche la possibilità di gustare un buon aperitivo e partecipare ad un simpatico gioco a tema: centrare la giusta strategia per combattere la peronospora quest'anno risulterà più semplice, grazie ai consigli degli esperti BASF, e…doppiamente premiante.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 189.627 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner