'Agricoltura sostenibile: quale assistenza tecnica?'

Fieragricola 2012 - Forum Agricoltura Sostenibile, nell'ambito del padiglione 1 'Agripiazza'. Verona, 2 febbraio 2012, dalle ore 16.00 alle ore 16.45

Questo articolo è stato pubblicato oltre 7 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

forum-agricoltura-sostenibile-logo3.jpg

Appuntamento nel padiglione 1 'Agripiazza' di Fieragricola per il Forum Agricoltura Sostenibile, un momento interattivo di formazione e di crescita per le aziende e gli imprenditori agricoli, alla luce di un nuovo modello di sviluppo sociale, ambientale ed economico, che sta avanzando.

Giovedì 2 febbraio 2012, dalle ore 16.00 alle ore 16.45, avrà luogo l'evento dal titolo:

'Agricoltura sostenibile: quale assistenza tecnica?'

Esperienze, opportunità, servizi a supporto degli agricoltori.

Organizzazione a cura di:

Antesia, Arptra, Collegio nazionale degli agrotecnici e agrotecnici laureati, Compag, Image Line, Unicaa

L'evento sarà in trasmesso in diretta via web: potrà essere seguito tramite i portali Internet www.agrilinea.tv e www.agricolturaonweb.info.


Guarda la registrazione video dell'evento


Forum Agricoltura SostenibilePresentazione del Forum Agricoltura Sostenibile

Protezione in campo e formazione in un format tv. 14 appuntamenti, dal 2 al 5 febbraio 2012 nell'ambito di Fieragricola e in diretta sul web

L'agricoltura europea guarda alla sostenibilità sociale, economica, ambientale. Dal 2014 entreranno in vigore nuove regole sulle produzioni integrate.

Fieragricola, insieme con il partner Image Line ed il supporto tecnico di Lsp Multimedia/Agrilinea, realizzerà uno studio televisivo per spiegare - grazie agli esperti - come applicare in concreto la Direttiva comunitaria sull'agricoltura integrata.

Il programma completo è disponibile in questa sezione di AgricolturaOnWeb.

La diretta web di tutti gli eventi sarà trasmessa in questa pagina.

L'accesso agli eventi è gratuito. Per entrare in fiera, occorre acquistare il biglietto (on line è possibile ottenerlo a prezzo ridotto).


 

Presentazione dell'evento - link a pre-registrazione on line

"Agricoltura sostenibile: quale assistenza tecnica?" è il titolo dell'evento che si svolgerà giovedì 2 febbraio 2012, dalle 16 alle 16.45 nell'ambito del Forum Agricoltura Sostenibile (Fieragricola di Verona, padiglione 1 'Agripiazza', area D3-D4).

Il primo gennaio 2014 è una data fondamentale per gli agricoltori europei: diventerà obbligatoria la produzione integrata, novità importante per coloro che non avevano già implementato metodi produttivi sostenibili.
La figura del tecnico rivestirà un ruolo primario. Già oggi i professionisti che assistono le aziende agricole si occupano di formazione, informazione, consulenza; in previsione di questa evoluzione delle pratiche agricole potrà essere necessario un ancor più ampio supporto.
Il talk show coinvolgerà vari esponenti di organizzazioni che si occupano di assistenza tecnica e fornirà risposte all'all'agricoltore presente in platea e che vedrà la trasmissione on line in diretta - www.forumagricolturasostenibile.it - o in differita sui canali satellitari:
• che tipo di assistenza tecnica potrò ricevere per produrre in maniera sostenibile?
• che attività di supporto svolgono i tecnici della mia struttura di riferimento per aiutarmi a rispettare le norme relative alla produzione integrata?

Hanno confermato la loro presenza:

• Dott. Pietro Di Benedetto
presidente
Antesia - Associazione Nazionale Tecnici Specialisti In Agricoltura
http://www.antesia.it/

• Dott. Vittorio Filì
presidente
Arptra - Associazione Regionale Pugliese Tecnici e Ricercatori
www.arptra.it

• Dott. Alberto Pasqualin
Coordinatore regionale per il Veneto
Unicaa - Centro Autorizzato di Assistenza Agricola
http://www.Unicaa.it

• Agr. Dott. Stefano Scalini
consigliere
Collegio provinciale degli agrotecnici di Forlì-Cesena-Rimini
http://www.agrotecnici.it/

• Dott. Vittorio Ticchiati
segretario
Compag - Federazione Nazionale Commercianti Prodotti per l'Agricoltura
http://www.compag.org

Moderatore: Cristiano Spadoni
Reporter
Agronotizie http://www.agronotizie.it
Settimanale di tecnica, economia e innovazione in agricoltura.
Portale web e newsletter (100.000 operatori iscritti alla community del network di Image Line)


Segue un profilo delle organizzazioni coinvolte:

Antesia - Associazione Nazionale Tecnici Specialisti In Agricoltura

http://www.antesia.it 

Antesia è una associazione, senza fini di lucro, il cui obiettivo è quello di diffondere la cultura della assistenza tecnica agronomica alle aziende agricole, creando una rete nazionale di professionisti altamente qualificati.

Antesia conta 235 soci in diverse regioni italiane:

  • Sicilia
  • Calabria
  • Puglia
  • Basilicata
  • Campania
  • Emilia-Romagna
  • Lombardia
  • Friuli Venezia Giulia
  • Veneto
  • 3 soci all'estero: Australia, Spagna e USA
  • 1 socio onorario in Olanda

Arptra - Associazione Regionale Pugliese Tecnici e Ricercatori

www.arptra.it

L'Arptra nasce a Bari agli inizi degli anni ottanta, raccogliendo i tecnici agricoli di diversa estrazione (liberi professionisti, università, Cnr, industria, enti pubblici, etc) con la mission di favorire lo sviluppo delle buone pratiche agricole e forestali ed, altro grande pilastro della sua attività, favorendo la formazione dei giovani tecnici.

La fitoiatria è sempre stato il campo di maggiore attività dell'Associazione, soprattutto nell'organizzazione di seminari formativi.

E' partner dello sportello europeo Europe Direct Puglia, che ha l'obiettivo di fornire ai cittadini un agevole accesso alle informazioni in tutti i settori di attività dell'unione europea;  il contributo dell'associazione allo sportello è principalmente nell'ambito delle tematiche rurali.

Il "Forum di Medicina Vegetale", è un evento fitoiatrico di livello nazionale, che l'Associazione organizza da 23 anni e che è diventato un punto di riferimento per l'aggiornamento dei tecnici meridionali.


Compag - Federazione Nazionale Commercianti di Prodotti per l'Agricoltura

http://www.compag.org

Nata nel 1980 a Bologna, è una associazione di categoria che aderisce alla Confcommercio. In essa si riconosce la maggior parte delle aziende commerciali fornitrici di mezzi tecnici e servizi per l'agricoltura: fitofarmaci, fertilizzanti, sementi, mangimi, prodotti per orto giardino, stoccaggio e commercializzazione di cereali, consulenza e assistenza tecnica.

L'obiettivo della Compag è il coordinamento e l'efficace tutela della categoria, promuove inoltre la valorizzazione della professionalità e dell'impegno dei commercianti di prodotti per l'agricoltura nell'ambito dell'agricoltura Italiana attraverso un codice di autoregolamentazione dei comportamenti.


Consiglio nazionale Agrotecnici e Agrotecnici laureati

http://www.agrotecnici.it

Fra le competenze professionali principali degli iscritti figurano:

• la direzione e l'amministrazione di cooperative di produzione, commercializzazione e vendita di prodotti agricoli e di aziende agrarie e zootecniche, oltre ad aziende di lavorazione, trasformazione e commercializzazione di prodotti agrari e zootecnici

• la consulenza del lavoro nelle aziende agricole

• l'assistenza tecnico-economica agli organismi cooperativi ed alle piccole e medie aziende

• l'assistenza alla stipulazione dei contratti agrari

• la formazione

• l'assistenza tecnica per i programmi e gli interventi fitosanitari e di lotta integrata (art. 11, comma 1, lettera g, legge n. 251/86 e s.m.i.).

oltre ad attività peritali, di progettazione e manutenzione di aree verdi e di tutela del paesaggio, di certificazione.


Unicaa - Centro Autorizzato di Assistenza Agricola

http://www.unicaa.it

Ha da poco tagliato il traguardo dei dieci anni di attività Unicaa, l'organizzazione al servizio delle imprese agricole basata su un'alleanza siglata a livello nazionale tra Uniagronomi, Confcooperative e gli imprenditori agromeccanici di Unima, con una rete nazionale di quasi 200 sportelli sparsi in tutta Italia.

Unicaa è frutto principalmente di una sinergia di alto profilo tra la sezione agroalimentare di Confcooperative (Fedagri) e la società SISA - Servizi Integrati Sistemi Agroalimentari - titolare di un CAA, ossia di un Centro di assistenza agricola autorizzato a livello nazionale che proprio il prossimo mese di novembre totalizzerà il decimo anno di attività.

I CAA operano in convenzione con le pubbliche amministrazioni e svolgono per conto delle imprese agricole pratiche amministrative per l'accesso a sovvenzioni pubbliche e ad altre opportunità di finanziamento, cui si aggiungono servizi di consulenza per la gestione aziendale.

Il progetto che nel novembre del 2001 diede vita all'organizzazione che ha poi assunto il nome di Unicaa mette al centro di tutto l'impresa agricola, intesa come realtà di prim'ordine del sistema economico e come risorsa da valorizzare al massimo grado.

Quando fu intrapreso questo innovativo progetto di rete al servizio delle imprese l'organizzazione poteva contare su meno di 30 sportelli, concentrati soprattutto in Lombardia. Ora si è vicini al traguardo dei 200 sportelli con una copertura capillare del servizio, offerto sull'intero territorio nazionale in modo omogeneo.

Uno delle tappe fondamentali nella storia di Unicaa è rappresentata dall'applicazione della cosiddetta "riforma di medio termine" della Politica agricola comune (Pac), avvenuta a partire dal 2005. A quell'epoca l'Unione Europea introdusse una serie di novità riguardanti i meccanismi di sostegno pubblico alle imprese agricole, che si fecero più rigorosi e stringenti e richiesero la messa in campo di adeguate risorse professionali in grado di accompagnare le aziende agricole nell'elaborazione e nell'implementazione di più articolati percorsi di sviluppo. Questa situazione diede ad Unicaa la possibilità di affermarsi come importante soggetto tecnico di riferimento.

Partita dieci anni fa con un bacino di riferimento di poche centinaia di aziende agricole, la rete che fa capo a Unicaa può contare ora su una base nazionale di quasi 35.000 imprese affiliate.


Articolo a cura di Cristiano Spadoni e Barry Bassi

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 209.517 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner