L'Agia protagonista ad Eima Digital Preview 2020

L'appuntamento è per domani, 13 novembre, con i due incontri organizzati dall'Associazione giovani imprenditori agricoli della Cia

agricoltura-digitale-precisione-innovazione-macchine-agricole-by-budimir-jevtic-fotolia-750.jpeg

Focus sugli incontri online dell'Agia (Foto di archivio)
Fonte foto: © Budimir Jevtic - Fotolia

Dopo il webinar dello scorso 11 novembre su meccanizzazione e Green deal Ue e quello di oggi, 12 novembre 2020, su agricoltura 4.0 e Mediterraneo, l'Agia torna protagonista nell'ambito di Eima Digital Preview con altri due incontri online.

Nella giornata di domani, 13 novembre, l'Associazione giovani imprenditori agricoli della Cia (Confederazione italiana agricoltori) tornerà protagonista presentando il cosiddetto Agiacontest dal titolo "La macchina agricola che vorrei! Studenti in co-progettazione per le aree interne d'Italia". In programma dalle ore 12:00 alle ore 13:00, sarà moderato da Ivano Valmori, ceo di Image Line e direttore di AgroNotizie.

Numerosi gli interventi che si susseguiranno: dalle introduzioni di Valeria Villani, presidente dell'Agia dell'Emilia Romagna, all'intervento di Francesco Monaco (responsabile del dipartimento Investimenti territoriali e fondi Ue - Istituto per la finanza e l'economia locale) sul progetto Sibater, Banca delle terre abbondante, passando per quelli di Daniel Azevedo e Roberto Bandieri. Mentre il primo, Copa-Cogeca, director international trade, Wto - Agricultural technology - Agricultural machinery, si occuperà di "Giovani, innovazione e istituzioni europee", il secondo, di Ruralset, si occuperà di "Lo stato dell'arte dell'agricoltura digitale nelle aree interne".

Spazio anche ai casi di studio con Matteo Pagliarani, presidente dell'Agia Romagna, Emanuela Milone di Agia Calabria, il presidente di FederUnacoma Alessandro Malavolti e Paola Adami, presidente della Rete istituti agrari senza frontiere.

Ma prima dell'Agiacontest i riflettori saranno puntati, sempre il prossimo 13 novembre, sul progetto Implement 4.0. La presentazione di questo ultimo è prevista alle ore 9:00 e vedrà la partecipazione di numerosi esperti del settore.

Matteo Ansanelli, direttore Ricerca e formazione Associazione Agricoltura è vita, introdurrà l'iniziativa, mentre gli obiettivi del progetto saranno esposti da Massimo Canalicchio (Agricoltura è vita) e Roberto Limongelli (Enama). Spazio poi ad approfondimenti e punti di vista con Fabrizio Mazzetto (Libera Università di Bolzano - Meccanica agraria), Angelo Frascarelli (Università di Perugia - dipartimento di Scienze agricole ambientali e alimentari) e Stefano Francia, presidente Agricoltura è vita e Gerardo Caffini, titolare di Caffini Spa.

Scarica la locandina dei due incontri online per saperne di più.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 256.162 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner