New Holland: tempo di cambiamenti per i telescopici LM

Ora dotata di motori FPT Nef Tier 4B e rinnovate trasmissioni Powershift 4x3 per l'aumento della potenza e della trazione, la serie LM è ideale per aziende di tipo intensivo e contoterzi

Info aziende
nh-lm-742.jpg

New Holland LM 7.42 Elite in campo
Fonte foto: New Holland

Nessun tipo di macchina è sfuggito agli upgrade condotti da New Holland in vista di Agritechnica 2017, dove sono state esposte non solo le novità nella gamma trattori e le inedite mietitrebbie CR Revelation, ma anche gli aggiornati sollevatori telescopici LM 6.32-7.35-9.35 e 6.35-7.42 in versione Elite, ora conformi allo standard Tier 4B per merito dei motori FPT Industrial Nef con tecnologia ECOBlue HI-eSCR.

Oltre alla nuova motorizzazione, i telescopici NH da 6-9 metri ricorrono a diverse dotazioni migliorate per offrire prestazioni, versatilità e longevità al top agli operatori attivi in aziende agricole di tipo intensivo e ai contoterzisti.

I sollevatori del brand di CNH Industrial assicurano, infatti, una trazione ottimizzata che incrementa la produttività nel corso delle operazioni di gestione degli insilati o di pulizia negli allevamenti intensivi, nonché una potenza superiore e rapporti di trasmissione aggiornati che consentono ai contoterzisti di ridurre i tempi necessari al trasferimento da un campo all'altro.
 
Sollevatore telescopico New Holland LM 7.42 Elite su strada
Sollevatore telescopico New Holland LM 7.42 Elite su strada

"La linea LM rappresenta il connubio perfetto tra produttività, comfort operativo ed efficienza ai vertici della categoria - ha spiegato Sean Lennon, head of tractors NH - risultando altamente performante e permettendo la riduzione dei costi di esercizio nell'arco della vita utile".

 

Powertrain all'ultimo grido sui telescopici New Holland

Nuovi sui sollevatori giallo-blu, i propulsori FPT Nef Tier 4B erogano 12 cavalli in più sui modelli LM 6.32-7.35-9.35, che raggiungono così una potenza massima di 133 cavalli, e 3 cavalli in più sui modelli LM 6.35-7.42 Elite, che arrivano fino a 146 cavalli di potenza massima.

Inoltre gli LM 6.32, 7.35 e 9.35 vantano un upgrade dei rapporti della trasmissione Powershift 4x3, che garantisce una miglior capacità di traino alle velocità di trasporto, e un differenziale a slittamento limitato nell'assale posteriore, che potenzia lo sforzo di trazione in condizioni estreme.
 
Caratteristiche della serie New Holland LM con motori Nef Tier 4B
Caratteristiche della serie New Holland LM con motori Nef Tier 4B

 

Gamma LM: change is now

Da segnalare sui sollevatori telescopici visti ad Hannover la pompa idraulica a cilindrata variabile da 140 litri al minuto, che si aggiunge alla pompa a ingranaggi da 120 litri al minuto di serie, e l'elevato angolo di brandeggio di 142 gradi offerto in opzione. Nell'allestimento standard, l'angolo di brandeggio è di 128 gradi.

Ulteriori novità per l'aumento del comfort degli operatori alla guida dei modelli LM sono un nuovo pacchetto luci opzionale che prevede l'introduzione di un massimo di dieci luci Led da 2.500 lumen, scatole portattrezzi aggiuntive posizionate nelle parti anteriore e posteriore, inedite guarnizioni per il braccio telescopico e lo sfiato della pressione nel circuito idraulico che semplifica la sostituzione degli attrezzi anteriormente.

Infine New Holland ha dotato i modelli LM Elite di un secondo controllo dell'inversore sul piantone dello sterzo, progettato per affiancare il controllo della direzione già presente sul joystick principale.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 196.190 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner