Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
30 anni di Image Line
Una Mano per i Bambini

New Holland al World Energy Council

Tre giorni per raccontare la transizione energetica in cui CNH Industrial, tra gli sponsor dell’evento, ha condiviso la propria visione sui cambiamenti energetici attraverso i suoi brand: FPT Industrial, Iveco e New Holland Agriculture

Info aziende
nhwectrevicarlo-lambro.jpg

Trevi, Carlo Lambro, membro del group executive council di CNH Industrial e brand president di New Holland Agriculture
Fonte foto: New Holland - Cnh Italia

La transizione energetica in atto è stata al centro dell'evento “Energia tra fatti, comunicazione, comunità. Verso una strategia energetica nazionale condivisa”, organizzato lo scorso 18-20 maggio a Trevi (Pg) da World Energy Council Italia e Globe (Associazione nazionale per il clima).

L'evento ha visto la partecipazipne di istituzioni, università, enti pubblici e di ricerca, oltre a numerose aziende di alto profilo tra cui CNH Industrial.

Tra i momenti chiave, il dibattito al quale è intervenuto Gian Luca Galletti, ministro dellAambiente e della tutela del territorio e del mare, che ha ricordato l’azione del governo a sostegno della trasformazione energetica. Un ruolo riconosciuto dagli altri partecipanti alla serata, tra i quali Carlo Lambro, membro del group executive council di CNH Industrial e brand president di New Holland Agriculture.

Siamo stati i primi a parlare di azienda agricola energeticamente indipendente, in grado di sopperire al proprio fabbisogno energetico in totale autonomia grazie alla trasformazione di colture e scarti di lavorazione in biometano ed energia elettrica - ha affermato Lambro nel suo intervento - È sempre New Holland ad aver portato in campo, per ora come prototipo, il trattore T6 Methane Power, con emissioni di CO2 sensibilmente ridotte e notevoli risparmi economici per i coltivatori". 
 
L'intervento del brand president di New Holland Agriculture era stato preceduto dagli interventi di Iveco e FTP Industrial su tematiche ambientali e su come i brand stanno intervenendo con progetti concreti verso l’adozione dell’alimentazione a gas naturale per la costruzione di un futuro sostenibile.
 
Segno tangibile dell'impegno di CNH Industrial, a Trevi erano presenti il nuovo Stralis NP di Iveco, il Cursor 9 NG di FPT Industrial e il T7.190 New Holland, trattore potente ed estremamente versatile grazie a un motore dotato della tecnologia ECOBlue HI-eSCR sviluppato da FPT Industrial, conforme alle più recenti normative sulle emissioni senza bisogno di ricorrere a sistemi di ricircolo dei gas di scarico o di filtri antiparticolato.
 
I lavori si sono chiusi con la redazione della Carta di Trevi, un documento che riunisce tutte le indicazioni e le raccomandazioni emerse durante i tre giorni di lavori, che verrà consegnata ai ministri dell’Ambiente dei paesi maggiormente industrializzati il prossimo 7 giugno, affinché possano tenerne conto durante il G7 Energia che li vedrà riuniti a Bologna.

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner