Internazionale come AgritechnicaChecchi & Magli, ha preso parte alla manifestazione di Hannover con uno stand frequentato da un pubblico molto interessato alle macchine esposte; a livello di provenienza, è stata significativa l'affluenza dal centro Europa, sud America e Maghreb. Particolare attenzione ha suscitato la trapiantatrice Trium, diffusa nei paesi europei per il trapianto delle brassicaceae ma conosciuta in tutto il mondo per il trapianto del pomodoro e altre orticole oltre che del tabacco.

Passo immediatamente successivo ad Agritechnica per la casa costruttrice di attrezzature è stato Eima Agrimach, manifestazione biennale organizzata da Federunacoma e Ficci a New Delhi all’inizio del mese di dicembre.
Qui, in un mercato dalle interessanti prospettive in particolare per quanto riguarda alcune aree dove stanno iniziando a diffondersi le coltivazioni orticole e di tabacco, ha suscitato grande interesse, in particolare per il pubblico proveniente dalla regione del Karnataka fortemente vocata alla tabacchicoltura, la trapiantatrice Fox.
Apprezzata dal pubblico anche la combinata PS + Wolftrapiantatrice pacciamatrice, che sta suscitando apprezzamenti nella regione del Punjab, una delle aree dell’India più dedite all’orticoltura.


Stand Checchi&Magli ad Eima Agrimach, India. Fonte: Checchi&Magli

Per essere davvero internazionale, Checchi & Magli ha partecipato lo scorso mese di ottobre con rivenditore di zona BFD Tobacco Equipment, anche al Sunbelt AG Expo, esposizione che si ripete ogni anno a Moultrie in Georgia, Stati Uniti, area a forte vocazione agricola.
Protagoniste, in questo caso, la trapiantatrice Trium a otto file per il trapianto di tabacco e ortaggi tipo il cavolo e la PS + Wolf particolarmente innovativa per queste aree dove sono molto diffuse le coltivazioni di cocomero e melone.


Sunbelt Ag Expo, Georgia. Fonte: Checchi&Magli
Questo articolo è inserito negli speciali: