Plus 90 Power Shuttle, potenza e comfort

EIMA International 2010 - La LS Mtron, azienda del gruppo LG, rappresentata in Italia dalla Oberto sas, presenta le sue novità

Questo articolo è stato pubblicato oltre 9 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

LSP90PowerShuttle_72dpi_oberto.jpg

LS Mtron, tutte le novità ad Eima 2010

La LS Mtron, azienda del gruppo LG, rappresentata in Italia dalla Oberto sas, presenta alla prossima Eima 2010 il modello Plus 90 Power Shuttle.

Al modello P90 meccanico motorizzato FPT Iveco presente sul mercato italiano da due anni, si affianca la versione con inversore elettroidraulico Power Shuttle e Hi-Lo.
La trasmissione consta di 4 marce e 3 gamme, più il riduttore e Hi-Lo (totale rapporti 40av+20rm). Il sollevatore posteriore è stato rinforzato ed ha una capacità di sollevamento di 2800 kg; i distributori idraulici posteriori sono tre a cui si affianca un blocco valvola anteriore con joystick integrato in cabina per il controllo del caricatore frontale o altro dispositivo anteriore.
La presa di forza, ad innesto elettroidraulico, ha tre velocità (540/750/1000) più la proporzionale all’avanzamento.

Il comfort di guida è assicurato dalla cabina spaziosa con un’ampia superficie vetrata per un’ottima visibilità; standard l’impianto di climatizzazione manuale, luce di cortesia in cabina, due fari di lavoro anteriori e due posteriori, la presa rimorchio a 7 poli per il rimorchio, l’impianto radio con lettore CD.

Per informazioni:
Oberto Sas
Via N.Sasso 14
12045 Fossano
tel. 0172 60216-636669 fax 631800
www.oberto.eu

La LS Mtron fa parte della LS Corporation, nata dalla LG Holdings, dalla quale hanno preso vita nel 2005 tre gruppi, sulla base delle specializzazioni di prodotto e di tecnologia: il gruppo LG (elettronica e chimica), il gruppo LS (macchinari e sistemi elettronici industriali), il gruppo GS (energia, costruzioni e commercio). Il gruppo LS, con oltre 13.000 dipendenti in tutto il mondo, è il 15° gruppo industriale del Sud Corea.
Il nuovo stabilimento trattori, inaugurato nel 2005, ha una capacità produttiva di 20.000 unità con due linee di produzione.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 206.907 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner