Marche, il bando per partecipare a Dubai Expo

A disposizione 300mila euro per aziende e consorzi che vogliono partecipare con eventi promozionali all'esposizione universale negli Emirati Arabi. Scadenza il 20 settembre, all'interno il link al bando

soldi-banconote-arrotolate-euro-by-jeanluc-fotolia-750.jpeg

Il bando offre la possibilità di finanziamenti per fare iniziative all'interno del padiglione Italia durante la Settimana delle Marche (Foto di archivio)
Fonte foto: © JeanLuc - Fotolia

È ancora aperto nelle Marche il bando per sostenere progetti di promozione per le aziende agroalimentari e non solo all'Expo di Dubai 2020, che a causa della pandemia partirà quest'anno dal 1 ottobre 2021 al 31 marzo 2022.

Il bando offre la possibilità di finanziamenti per fare iniziative all'interno del padiglione Italia, ed essendo un bando regionale marchigiano, almeno parte delle attività dovranno essere fatte nella Settimana delle Marche che si terrà all'Expo dal 20 al 26 febbraio 2022 e ha a disposizione un totale di 300mila euro.

Possono partecipare al bando come beneficiari qualsiasi impresa abbia sede nella Marche, così come associazioni di aziende organizzate in associazioni temporanee di impresa (Ati) o di scopo (Ats) e i consorzi per l'internazionalizzazione. Quindi possono partecipare anche realtà del comparto agricolo e agroalimentare.

Per partecipare deve essere presentato un progetto seguendo la modulistica riportata dal bando e chiedere il finanziamento delle spese ammissibili.

Tra le spese ammissibili al finanziamento ci sono le spese di organizzazione dell'evento promozionale, le spese per il trasporto a Dubai del materiale, l'affitto dello spazio espositivo, il costo di hostess e interpreti.

Non sono invece finanziabili i costi del personale aziendale, le spese di viaggio e di vitto e alloggio, le spese generali, le spese doganali e quelle per l'affitto di magazzini, uffici e strutture simili.

Il contributo coprirà il 60% delle spese ammissibili con un massimo di 40mila euro per le aziende singole e di 50mila euro per le imprese associate e i consorzi. Per la aziende del settore agroalimentare il contributo massimo è invece di 25mila euro e concesso in regime de minimis.

Le domande devono essere inviate entro le ore 13.00 del 20 settembre 2021 esclusivamente tramite posta elettronica certificata (Pec), all'indirizzo regione.marche.innovazionericerca@emarche.it e riportando nell'oggetto la seguente dicitura: Bando Expo Dubai 2020.

Per maggiori informazioni e dettagli si rimanda alla pagina ufficiale e al testo completo del bando.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 264.025 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner