Nord Italia, focus su fotovoltaico e ambiente

Prorogati i termini per le domande del bando da 6,8 milioni di euro per il fotovoltaico in Emilia Romagna. Azioni straordinarie nel piano faunistico venatorio regionale

fotovoltaico-pannelli-solari-pannello-solare-by-itestro-fotolia-750.jpeg

Bando in Emilia Romagna per il fotovoltaico
Fonte foto: © itestro - Fotolia

Interventi straordinari per il piano faunistico e proroga per il bando da 6,8 milioni di euro per sostenere il fotovoltaico nelle aziende agricole in Emilia Romagna. Ecco nel dettaglio le ultime novità. 


Emilia Romagna

Ambiente, interventi straordinari con il piano faunistico
"La Regione ha messo in campo tutti gli strumenti gestionali possibili per affrontare il problema legato a nutrie e volpi - sottolinea l'assessore Simona Caselli - attraverso il piano faunistico regionale abbimo previsto interventi straordinari per garantire la sicurezza del suolo e delle infrastrutture in favore degli agricoltori. Per quanto riguarda le nutrie è previsto l'abbattimento durante tutto l'anno da parte dei corpi di polizia provinciali, i coadiutori, gli agricoltori nei propri terreni e i cacciatori durante l'esercizio dell'attività venatoria. Per le volpi la caccia è prevista tutto l'anno, giorno e notte, con interventi individuali. L'intervento dei cacciatori è volto non al controllo, ma alla gestione della caccia. Il loro contributo, in un lavoro di rete, è fondamentale per l'agricoltura e l'ambiente".

Energie rinnovabili, nuovo termine per le domande
E' stata prorogata la presentazione delle domande per il bando relativo alle "Diversificazione delle attività agricole con impianti per la produzione di energia da fonti alternativa".
Il nuovo termine è fissato per il 20 dicembre, con la graduatoria valida fino al gennaio 2021. Il bando ha una dotazione finanziaria di 6,8 milioni di euro e riguarda per l'appunto il sostegno agli investimenti per impianti di produzione di energia rinnovabili all'interne delle aziende agricole. Il contributo in conto capitale sarà pari al 50% della spesa ammissibile.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 210.160 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner