Lazio, il bando per il primo insediamento

A disposizione 21 milioni di euro per i giovani che diventino titolari di un'impresa con un contributo di 70mila euro a persona. Scadenza il 25 febbraio, all'interno il bando completo

giovane-giovani-agricoltore-campo-grano-by-dusan-kostic-fotolia-750.jpeg

Giovani agricoltori, aperto nel Lazio il bando per il primo insediamento
Fonte foto: © Dusan Kostic - Fotolia

E' aperto nel Lazio il bando sulla sottomisura 6.1  del Psr denominata "aiuti all'avviamento aziendale per i giovani agricoltori" con una disponibilità totale di 21 milioni di euro.

L'obiettivo è quello di favorire il ricambio generazionale nella gestione delle imprese agricole, agevolando l'accesso ai giovani agricoltori, e promuovere tecniche innovative per la produzione agricola.

Possono partecipare al bando come beneficiari i giovani agricoltori di età tra 18 e 40 anni che si insediano per la prima volta in un'azienda agricola di adeguate dimensioni economiche, in possesso di una propria posizione fiscale e previdenziale e di adeguate qualifiche e competenze professionali.

I giovani agricoltori possono insediarsi come titolari di un'impresa individuale o in una società agricola di nuova costituzione.

L'insediamento è riservato ai giovani agricoltori che si insediano in micro e piccole imprese come definite dalla Racc. 2003/361/CE della Commissione del 6 maggio 2003, cioè quelle con meno di 250 dipendenti e un fatturato annuo non superiore a 50 milioni.

A disposizione di ogni beneficiario ammesso ci sono 70mila euro, corrisposti in due rate, la prima con il 70% dell'importo e la seconda con il restante 30%.

Le domande di sostegno devono essere presentate entro il 25 febbraio 2019 ed effettuate esclusivamente mediante apposita procedura informatica, tramite il portale Sian.

Per maggiori informazioni e dettagli si rimanda al testo completo del bando e alla pagina web dedicata.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 187.589 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner