Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
30 anni di Image Line
Una Mano per i Bambini

Nord Italia, il settore vitivinicolo fa il pieno di risorse in Friuli e Lombardia

Sostegno alla viticoltura sostenibile in Friuli, fondi Ocm per gli investimenti in Lombardia. In arrivo anche 29 milioni di euro dai Psr per i giovani sempre nella regione friulana

Lorenzo Pelliconi di Lorenzo Pelliconi

vite-vigneto-vigna-vino-viticoltura-vitivinicoltura-by-francescomou-fotolia.jpg

Fondi Ocm in Lombardia e Friuli
Fonte foto: © francescomou - Fotolia

Contributi Ocm per il vino lombardo, sostegno alla sostenibilità della viticoltura friulana.
Nell'ultima settimana dal Nord è il settore enologico a poter beneficiare delle più importanti novità in termini di risorse messe in campo. In Friuli si aggiungono poi quasi 30 milioni per finanziare investimenti nelle imprese agricole e agroalimentari condotte da giovani imprenditori.
 

Friuli Venezia Giulia

Viticoltura, in arrivo una linea contributiva per produzioni sostenibili
E' partito un nuovo progetto dal nome "Viticoltura sostenibile FVG" con contributo Psr e cofinanziato dall'Unione europea, che punta a promuovere la cooperazione sul tema della sostenibilità tra le aziende vitivinicole friulane, soggette a filiera di produzione del vino, mondo della ricerca scientifica e della consulenza.

"Attraverso i programmi di sviluppo sarà opportuno in futuro creare una linea contributiva specifica per quei produttori che si attengono ai principi di sostenibilità laddove questi comportino costi aggiuntivi – sottolinea l'assessore regionale all'agricoltura Stefano Zannierbisognerà affrontare un confronto franco e costruttivo per individuare pochi e precisi percorsi sui quali confluire canali finanziari consistenti".

"La vitivinicoltura sostenibile non deve essere intesa come una possibilità – continua Zannier – ma come una necessità per il settore che oggi occupa una parte importante dell'utilizzazione agraria dei nostri territori e rappresenta una parte altrettanto importante, se non predominante, dei fatturati delle imprese agricole".
Fra gli obiettivi su cui puntare c'è una maggiore informazione a tutti i livelli, attraverso una massiccia e puntuale formazione tecnica.

"Una gestione sostenibile – conclude – non produce solo vantaggi ambientali, ma è anche redditizia perché è alla base di prodotti di alto livello molto richiesti dal mercato. La sostenibilità ambientale è una prospettiva che può dare grandi soddisfazioni imprenditoriali grazie al miglioramento delle performance agricole".

Psr, 27 milioni alle imprese condotte da giovani
All'interno dei fondi Psr regionali è prevista la destinazione di oltre 27 milioni di euro destinati alle imprese agroalimentari e zootecniche condotte da under 40.

"E' un momento molto importante per i nostri giovani che saranno i futuri operatori e imprenditori del comparto agricolo – spiega l'assessore Zannier – oggi più che mai è necessario essere predisposti all'innovazione e avere una mentalità aperta rispetto alle sfide che il comparto sta vivendo. Sfide che devono essere affrontate in modo dinamico in quanto le opportunità ci sono ma vanno colte con tempestività nel momento in cui si presentano. Poter vedere ed ascoltare degli esperti del settore e dei giovani che hanno iniziato un'attività di successo nel comparto è un grande stimolo per gli studenti delle nostre scuole che si stanno affacciando a questo mondo".


Lombardia

Ocm vino, fondi per 12 milioni di euro
La Regione Lombardia ha approvato le modalità e le condizioni per l'applicazione della misura investimenti Ocm vino, finalizzata ad aumentare la competitività dei produttori di vino, puntando a migliorare il rendimento globale dell'impresa e il suo adeguamento alle richieste di mercato.

"La misura concede un sostegno per investimenti materiali e immateriali in impianti di trattamento, infrastrutture vinicole e commercializzazione del vino – sottolinea l'assessore Fabio Rolfinel 2019 grazie ai fondi messi a disposizione dal ministero, i produttori lombardi potranno contare su 11,8 milioni di euro di fondi per investimenti. Il vino rappresenta uno dei prodotti più distintivi del nostro territorio, come Regione abbiamo già distribuito 3,5 milioni di euro per venti progetti di internazionalizzazione del vino lombardo".

L'importo complessivo delle spese ammissibili non può essere inferiore a 5mila euro né superiore a 200mila, con contributo massimo concedibile pari al 40% della spesa ammissibile.

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Fonte: Agronotizie

Autore:

Tag: vino viticoltura psr sostenibilità ocm sviluppo rurale vitivinicoltura bandi Psr

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner