Mipaaf-Rivoira, accordo da 9 milioni

Tra gli obiettivi, la realizzazione di un nuovo impianto di lavorazione e conservazione delle mele

Questo articolo è stato pubblicato oltre 4 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

mele-mela-by-flucas-fotolia-750.jpeg

Mele, presentato accordo di investimento tra Isa, la società finanziaria del Mipaaf, e l’azienda ortofrutticola Rivoira SpA
Fonte foto: © flucas - Fotolia

Firmato ieri 11 marzo l'accordo di investimento tra la società finanziaria del Mipaaf, l’Istituto sviluppo agroalimentare – Isa Spa e l’azienda ortofrutticola Rivoira SpA, alla presenza del vice ministro Andrea Olivero.

La Rivoira Giovanni & F. S.p.A. è un’azienda di riferimento per il settore delle mele in Italia. Nello stabilimento produttivo di Verzuolo (Cn) vengono lavorate complessivamente 50 mila tonnellate di mele, tutte provenienti da aziende agricole italiane. Fiore all’occhiello della produzione è rappresentato dalla mela Ambrosia, di cui l’azienda detiene l’esclusiva per la commercializzazione in Europa, Russia, India, Nord Africa e Paesi Arabi.

Il progetto d’investimento rientra nella consolidata attività di finanza agevolata di Isa che si appresta a finanziare per 9 milioni di euro l’ampliamento della struttura produttiva di Rivoira, con la realizzazione di un nuovo impianto di lavorazione e conservazione delle mele, l’investimento complessivo programmato supera i 19 milioni di euro, confermando un effetto leva di 1 a 2.

L’investimento di Isa nell’azienda Rivoira è la dimostrazione della capacità di mettere a sistema azioni coerenti e di ampio respiro finalizzate a sostenere la competizione ed a confermare il primato dei nostri prodotti - ha affermato il vice ministro Olivero - Come ministero, attraverso Isa, mettiamo in campo misure in favore della logistica e della qualità delle produzioni, che sono la chiave di volta perché aziende all’avanguardia possano continuare a crescere e svilupparsi, a tutto vantaggio del comparto e della capacità industriale del Paese".

Vogliamo affiancare e supportare gli imprenditori che puntano sulla produzione nazionale offrendo loro uno strumento snello ed una partnership finanziaria stabile, sebbene minoritaria e temporanea - ha aggiunto Enrico Corali, amministratore unico di Isa Spa – Nel caso di Rivoira, diamo un sostegno concreto ad un importante settore dell’agricoltura italiana che avrà come effetto anche la riconversione delle colture di kiwi, colpite dalla batteriosi, con un prodotto innovativo come la mela Ambrosia; inoltre questa particolare produzione ha il suo mercato di riferimento all’estero, in linea quindi con gli obiettivi di crescita dell’export che il Ministro Martina ha indicato”.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 217.690 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner