#AgriPerMe, il barcamp dell'agricoltura. In anteprima ad Eima

Bolognafiere, 13 novembre 2014, dalle 9.30 alle 12, presso la sala Eima Web Tv (area Quadriportico). La "non-conferenza" per confrontarsi sul rapporto fra internet e agricoltura

Cristiano Spadoni di Cristiano Spadoni

Questo articolo è stato pubblicato oltre 6 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

agriperme-img-articolo-barcamp-agricoltura-eima-by-agronotizie.jpg

Entra gratis al convegno con una semplice registrazione
Fonte foto: Registrazione on line su EIMA.it

Registrati qui per entrare gratuitamente in fiera al convegno

Aggiornamento del 6 novembre:
è on line il programma definitivo degli interventi.

Abbiamo un'idea. 

Vorremmo dare il “via!” ad un momento di confronto sul binomio “Web+agricoltura”, con l'obiettivo di offrire ad imprenditori agricoli, tecnici, concessionari, costruttori (ed altri operatori professionali del settore) tante idee su come poter vivere (e sviluppare la propria attività) nell'ecosistema della Rete. Pianificare una strategia digitale, creare contenuti interessanti, entrare in contatto con potenziali clienti attraverso social network e motori di ricerca: queste sono solo tre delle tante strade che un'impresa può percorrere in Rete per crescere nel contesto economico italiano e internazionale.

Abbiamo un progetto. 

Vorremmo ritrovarci nel corso della prossima estate per mettere in comune proposte ed esperienze di chi grazie al web ha cambiato il modo di raccontarsi, di parlare con la propria comunità di riferimento, di ascoltare le richieste del mercato. Lo faremo con la formula del barcamp, una "non-conferenza" in cui chiunque potrà candidarsi per mettere in comune la propria idea.

Iniziamo a seminare. 

Per raccogliere nell'estate 2015, semineremo a novembre. L'appuntamento è fissato presso la "EIMA Web TV Room" (Area Quadriportico), il 13 novembre 2014, dalle 9:30 alle 12, nell'ambito della manifestazione EIMA International. L'incontro è organizzato dallo staff di www.AgroNotizie.it e www.Macgest.com (portali del network di Image Line). Il titolo: "#AgriPerMe, il barcamp dell'agricoltura"
L'hashtag #AgriPerMe. Significa "L'Agricoltura per me": è il nome della community di AgroNotizie, che si sta sviluppando con l'intento di creare un luogo di condivisione di esperienze, idee e innovazioni per il mondo dell'agricoltura.

Partecipa anche tu.

Abbiamo condiviso questo progetto con alcune persone di cui ammiriamo la dedizione, la creatività, la disponibilità a costruire nuovi percorsi per un'agricoltura (anzi, tante agricolture) che produca, distribuisca, comunichi meglio, anche grazie ad Internet.

Nel corso delle settimane che ci separano dal 13 novembre, pubblicheremo approfondimenti sui nostri compagni di viaggio.
Fin da subito, un grande grazie per la partecipazione a:

  • Nicola Bonora, architetto/geometra dell'informazione in Mentine;
  • Marco Boscolo, collaboratore di Wired, Città del Capo - Radio Metropolitana di Bologna, LeScienze e la Radio Svizzera Italiana, curatore del webdoc Seedversity (con Elisabetta Tola);
  • Maurizio Sala, dal 1998, pioniere delle vendite di auto con internet; dal 2009, con la partnership di Unacma durante il Dealer Day gestisce il format TAO Agri Dealer Forum.


Grazie anche a Roberto, Andrea, Ivano... che vi presenteremo nei prossimi giorni!


Vuoi venire a trovarci in EIMA?

Registrati al convegno per accedere gratuitamente: http://bit.ly/eimaAGROw

Vuoi lasciarti un tuo spunto di riflessione o un tuo messaggio che potremo condividere durante l'evento?

Scrivilo nei commenti qui sotto o su Twitter usando l'hashtag #AgriPerMe

ps durante EIMA, lo staff di AgroNotizie sarà il Social media team ufficiale della manifestazione. Ci trovi al padiglione 36, stand C1 (Image Line)... e in giro fra gli stand ed i saloni per fare foto, tweet e status update!

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 259.061 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner