Innovazione e agroalimentare verso Expo 2015

Convegno organizzato dal Comitato scientifico internazionale del Comune di Milano, giovedì 23 gennaio, Sala Convegni di Palazzo Reale a partire dalle 9.30.

Questo articolo è stato pubblicato oltre 5 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

innovazione-agroalimentare-expo-2015-convegno.jpg

Milano, 23 gennaio 2014 ore 9,30

"Innovazione nell'agroalimentare - Ricerca e imprese verso Espo 2915" è il titolo del convegno organizzato dal Comitato scientifico internazionale per Expo del Comune di Milano, istituito dal sindaco sulla base di un accordo con i rettori delle sette Università milanesi, in programma il 23 gennaio presso la Sala Convegni di Palazzo Reale, piazza del Duomo 14, a Milano, a partire dalle ore 9.30.

L’iniziativa  rientra nel programma che il Comitato scientifico sta realizzando  in preparazione dell’ Esposizione Universale. Parteciperanno autorità coinvolte nel progetto Expo: il sottosegretario Maurizio Martina, il presidente della Lombardia Roberto Maroni, il sindaco di Milano Giuliano Pisapia, il  vice commissario europeo all’Expo Giancarlo Caratti.  L’on. Paolo De Castro, presidente della Commissione Agricoltura del Parlamento europeo, e Antonio Di Giulio direttore Biotecnologie e agroalimentare - DG Ricerca  Commissione europea, terranno le relazioni introduttive.

A seguire tre tavole rotonde sui dell'innovazione e  del trasferimento tecnologico, specificità delle filiere agro-alimentari e contraffazione. Si confronteranno i rappresentanti delle più importanti istituzioni e centri di ricerca scientifica e tecnologica italiane (Università, Cnr, Cra, Enea, Accademia dei Georgofili, Associazione italiana società scientifiche agrarie, Conferenza nazionale dei presidi e presidenti di corsi di laurea dell’area agro-alimentare), del mondo delle imprese agrarie e dell’industria del settore (Confagricoltura, Coldiretti, Confederazione Italiana Agricoltori, Federbio, Confindustria, Federchimica), insieme con l’ordine degli avvocati di Milano, altri esperti nel campo del diritto e pubblici amministratori (vicesindaco Ada Lucia De Cesaris e assessore Cristina Tajani).

Scopo del convegno è fare emergere insieme con i problemi che investono il settore agro-alimentare oggi e nel prossimo futuro, anche le possibili soluzioni attraverso idee, proposte, esempi che possano fungere da stimolo e modello su scala nazionale e internazionale. Proposte da offrire quindi al dibattito anche durante il semestre di Expo Milano 2015.

PROGRAMMA


Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 207.317 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner