Space 2009: riflettori sul pianeta allevamento

Rennes (Francia), 15-18 settembre 2009. Un'offerta completa e diversificata per tutte le filiere nello stesso salone

Questo articolo è stato pubblicato oltre 11 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

space-esibizione-bovina.jpg

Un momento della scorsa edizione

Rennes, capitale mondiale dell'allevamento, accoglierà dal 15 al 18 settembre prossimo, il Salone internazionale Space, un autentico 'Pianeta Allevamento'.

Le razze bovine Salers e Simmental occuperanno un posto d'onore in questo grande Salone genetico mondiale che ospiterà 1.300 espositori (360 provenienti da oltre una trentina di Paesi), in rappresentanza delle filiere bovine (latte e carne), suina, avicola, cunicola, ovina e caprina, per un totale di circa 1.500 diversi marchi rappresentati.
Il Salone Space, che occuperà 11 padiglioni su una superficie di 10 ettari, darà anche spazio alle innovazioni tecnologiche e alle visite di allevamenti e di stabilimenti industriali. I 110.000 visitatori previsti - di cui almeno 9.000 internazionali - potranno seguire conferenze di alto livello, partecipare a concorsi o a vendite all'asta.

Space 2009, la più importante manifestazione mondiale in termini di genetica bovina, esporrà in maniera permanente o in concorso, più 800 bovini di 12 razze diverse rigorosamente selezionate. Saranno presentate anche alcune razze ovine e caprine.

Ecco alcuni dei temi ai quali potranno rispondere i diversi espositori presenti nella città dell'Ovest della Francia:
• miglioramento delle performance genetiche, inseminazione artificiale, centro di riproduzione;
• miglioramento delle performance tecniche (alimentazione, salute animale) ;
• modernizzazione delle strumentazioni agricole (sofware, consulenze gestionali, in agro-energia) ;
• miglioramento delle condizioni di lavoro degli allevatori;
• progettazione e costruzione degli stabilimenti;
• lavori di messa a norma (fosse, strumentazione per lo spargimento di concimi).

I visitatori di Space 2009 potranno inoltre prendere visione dei risultati di lavori di ricerca e sviluppo che verranno presentati in un'area appositamente dedicata.

Ai visitatori internazionali sarà riservato uno speciale programma di accoglienza: il Club Internazionale. Grazie alla presenza di hostess che parlano la loro stessa lingua, i visitatori in provenienza dai vari Paesi del mondo potranno ottenere le informazioni necessarie, incontrare espositori o partner internazionali, ecc.
Saranno proposte inoltre visite di allevamenti e di stabilimenti industriali della regione: aziende di alimentazione animale, centro di controllo di qualità del latte, allevamenti bovini (latte e carne), suini, avicoli e cunicoli. Non mancheranno inoltre delegazioni di istituzioni politiche e scientifiche straniere e un ricco programma di conferenze, workshop, e premiazioni. Alcuni esempi tra le 40 conferenze di SPACE 2008: "Evoluzione della robotica e dell’automatizzazione nel materiale per la mungitura". "Forum Francia - Russia", "La posta in gioco della selezione suina: nuovi criteri, nuovi metodi".

Il tradizionale concorso Innov'Space premierà i prodotti, gli strumenti o servizi più innovativi della filiera di produzione animale. Nel 2008, ben 47 novità hanno ottenuto il riconoscimento Innov'Space.

Lo Space 2009 propone un'offerta completa per tutte le filiere presenti in un unico luogo.

 

Space 2009: scarica la brochure italiana in versione pdf

 

Fonte: Space

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 238.853 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner