Terrepadane investe nei contratti di filiera

Come mettere al sicuro le coltivazioni e tutelare la redditività aziendale, razionalizzando semine e raccolti

Contenuto promosso da Consorzio Agrario Terrepadane
farina-grano-pane-by-airborne77-adobe-stock-750x500.jpeg

Pianificare e programmare per esaltare i ritorni economici degli agricoltori
Fonte foto: © Airborne 77 - Adobe Stock Photo

I contratti di coltivazione voluti da Terrepadane intendono rappresentare efficaci strumento professionali atti a indirizzare le aziende agricole nella scelta delle varietà da seminare, nelle tecniche agronomiche da adottare e nella vendita dei cereali.

Uno dei punti dolenti, infatti, è l'aleatorietà dei prezzi che si potranno spuntare al momento della raccolta, cioè alcuni mesi dopo la semina. Grazie invece ai contratti di coltivazioni la determinazione del prezzo di vendita è del tutto trasparente, essendo legato ai listini dei prezzi ufficiali emessi dalle principali Borse merci nazionali.

 

L'agricoltore vince in quattro mosse

  1. L’azienda agricola riceve indicazioni in merito alle varietà da seminare proposte da Terrepadane. 
  2. L'agricoltore adotterà  un disciplinare tecnico contenente linee agronomiche suggerite dall’ufficio tecnico agronomico di Terrepadane e si impegnerà per il raggiungimento di determinati parametri qualitativi espressamente indicati nei contratti di coltivazione.
  3. Terrepadane a sua volta riconoscerà un prezzo di acquisto di alto livello, valorizzando i prodotti consegnati aggiungendo premi legati alla qualità del prodotto.
  4. Terrepadane si impegnerà inoltre nel sostenere l’azienda agricola versando alla consegna del prodotto, un acconto che può raggiungere anche il 50% del suo valore.
 

Contratti di coltivazione anno 2020-2021

  • Frumento duro alta qualità – filiera Barilla
  • Frumento duro Emilio Lepido – filiera Molino Grassi
  • Frumento tenero panificabile Mulino Bianco
  • Frumento tenero panificabile Galbusera
  • Frumento tenero biscottiero Harmony
  • Frumento di forza
  • Frumento tenero Taylor
  • Seme di colza sostenibile
  • Cereali biologici
  • Frumento duro bio – varietà: Claudio
  • Frumento tenero bio – varietà: Bologna – Bolero – Palesio – Rubisko
  • Orzo bio – varietà: Calanque
  • Farro bio – varietà: Spelta

Con i contratti di coltivazione biologica per grano tenero e duro Terrepadane consente di contare su un prezzo minimo garantito.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 244.507 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner