Compo insetticida per piante e fiori, un valido aiuto

Il prodotto è inodore e pronto all'uso. Agisce per contatto e per ingestione ed è ideale per proteggere piante ornamentali e da fiori, in casa e in giardino

Questo articolo è stato pubblicato oltre 11 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

compo dionee.jpg

Per fortuna, durante la fioritura delle piante, non sempre gli insetti hanno la meglio, soprattutto se si trovano di fronte una pianta carnivora come la Dionea muscipola, che con le sue trappole blocca gli insetti e li divora.

La Dionea è forse una delle prime piante che un amante del settore prende con sè per accudirla e farla crescere al meglio. Può capitare però di non sapere quali siano le cure migliori, il che porta a commettere errori che potrebbero addirittura portare la pianta alla morte. La Dionea, come tutte le piante carnivore, ha bisogno di tre cose fondamentali per vivere:

- molto sole, perciò va esposta a sud e all'aperto;

- acqua distillata, assolutamente non quella di rubinetto o quelle in bottiglia;

- terreno acido, ovvero torba acida di sfagno pura perchè fertilizzanti o altro sono dannosi.

Il vaso, infine, deve essere tassativamente forato sul fondo e va posizionato in una ciotola con l'acqua distillata in modo che la pianta possa abbeverarsi da sola al bisogno.

Tutto il fascino della Dionea è racchiuso nelle foglie che, grazie al loro movimento fulmineo, in 0,5 secondi catturano la preda che vi si posa sopra. Su ogni foglia, infatti, sono presenti tre peletti che fanno chiudere la trappola se stimolati. Naturalmente la trappola deve essere nelle condizioni ideali per chiudersi a scatto, altrimenti impiegherà un po' di tempo in più, fino a un massimo, comunque, di 2 secondi. Le Dionee si cibano di insetti come tutte le piante carnivore. Questo perchè dagli insetti ricavano tutto l'azoto che non possono assorbire dalle radici. Per far crescere bene questa pianta occorre adottare due importanti raccomandazioni: mai fare scattare la trappola a vuoto perchè provocherebbe solo uno stress e quindi un indebolimento; non dare mai alla pianta carne trita, maionese o alimenti innaturali, ma lasciare che si nutra da sola, a meno che non ci si trovi in un luogo completamente privo di insetti.

Se alcune piante si arrangiano da solo a distruggere i problemi che possono indebolirle, la maggior parte ha bisogno di aiuto e Compo è pronta a sostenerle con prodotti adatti e pronti all'uso.

Un esempio arriva da Compo insetticida per piante e fiori, prodotto inodore e pronto all'uso che agisce sia per contatto che per ingestione.

Il prodotto è ideale pre proteggere piante ornamentali e da fiore in casa e in giardino, garantendo una protezione più duratura e costante delle piante trattate: il principio attivo, infatti, è racchiuso in sferette microscopiche che permettono un rilascio graduale del prodotto per una maggiore protezione.

L'impiego è molto semplice: basta agitare bene il flacone e spruzzare un po' di prodotto sulle foglie.

Compo insetticida per piante e fiori è disponibile in flaconi da 500 ml.

 

Per informazioni:

Compo Agricoltura Spa - via Marconato 8 - 20031 Cesano Maderno (MI)

Tel. 0362/512408 - fax 0362/512301

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 209.517 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner