Laser, insetticida di derivazione naturale

Con il Regolamento 404/2008 la Commissione Europea ha ammesso Spinosad e quindi tutti i formulati a base di Spinosad, incluso Laser, nell'Allegato IIB del Regolamento 2092/91 relativo ai principi attivi ammessi in Agricoltura Biologica

Info aziende
Questo articolo è stato pubblicato oltre 11 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

laser orticole_s.jpg

Laser è un formulato a base di Spinosad, una sostanza attiva ad azione insetticida prodotta dai metaboliti generati dal processo di fermentazione innescato da un batterio naturalmente presente in alcuni terreni.

Pur presentando un profilo ambientale estremamente favorevole, lo spettro d'azione di Spinosad è paragonabile a quello di un tradizionale prodotto fosforganico ed include i Lepidotteri, i Ditteri, gli Imenotteri ed alcuni Coleotteri. Spinosad viene usato sia in pieno campo che in serra, nei campi sportivi, nei giardini e nelle aree circostanti le abitazioni.Meccanismo d'azione e strategia di gestione della resistenza

Spinosad agisce sul sitema nervoso degli insetti. E' in grado di aumentare l'azione del neurotrasmettitore Acetil-colina (ACh) con un meccanismo del tutto esclusivo che non ha dimostrato resistenza incrociata con gli altri prodotti insetticidi. Agisce pure su altri tipi di neurotrasmettitori, come l'acido gamma-amino-butirrico (GABA). Gli insetti colpiti cessano di nutrirsi, evitando di continuare il danno. Si manifesta quindi un tipico effetto "anti-feeding" del prodotto.

Il meccanismo d'azione è completamente nuovo, totalmente differente da quello di tutti gli altri prodotti insetticidi conosciuti. Di conseguenza Spinosad è il prodotto ideale da impiegare nei piani di gestione della resistenza. Non ha infatti dimostrato finora fenomeni di resistenza incrociata nei confronti di tutti gli insetticidi esistenti. Si è anzi dimostrato assai efficace nei confronti di parassiti resistenti ad altri nsetticidi.

Può quindi ritenersi il prodotto ideale ai fini di un piano di trattamenti con una rotazione di prodotti chimicamente differenti al fine di:

1.: diminuire il rischio di insorgenza di nuove popolazioni resistenti

2.: essere utilizzato nella lotta a popolazioni di parassiti resistenti ad altri prodotti al fine di diluire questa tendenza negativa

 

Spinosad, al pari di tutti gli insetticidi presenti in commercio, non deve essere impiegato a dosi diverse da quelle indicate in etichetta, con trattamenti continui e senza alternanza con insetticidi a differente meccanismo d'azione, contro specie di insetti ad elevata capacità di generare fenomeni di resistenza (con un numero particolarmente leevato di generazioni per anno e per la contemporanea presenza di differenti stadi di sviluppo). E' rigorosamente raccomandata la rotazione con altri prodotti, unita ad un tetto massimo di applicazioni.

Le indicazioni per tutte le colture sono elencate in etichetta e in qualsiasi caso, non applicare Spinosad più di 4 volte l'anno. Ogni 2 applicazioni consecutive con Spinosad, alternare con prodotti a diverso meccanismo d'azione.

 

 

Coltura

RMA in mg/kg

I.S. in gg

Vite da tavola e da vino

0,2

15

Melo e Pero

0,2

7

Pomodoro

0,5

3

Peperone

1

3

Melanzana

0,5

3

Fragola e Frutti di bosco

0,3

3

Melone, Anguria
Zucca, Cetriolo

1

3

Zucchino

0,2 

3

 

Scheda tecnica:

 

COMPOSIZIONE

Nome commerciale

  LASER

Principio attivo

 Spinosad puro (480 g/l)

Formulazione

 Sospensione concentrata

Classificazione

 Non classificato

Confezione

 bottiglia da 500 ml, 250 ml e 100 ml

Registrazione

 n° 11693 del 25/06/2003

 

Con il Regolamento 404/2008 la Commissione Europea ha ammesso Spinosad e quindi tutti i formulati a base di Spinosad, incluso Laser, nell'Allegato IIB del Regolamento 2092/91 relativo ai principi attivi ammessi in Agricoltura Biologica.

 

Per informazioni: Dow AgroSciences Italia srl - Direzione Commerciale - V.le Angelo Masini, 36 - 40126 Bologna (BO) -Tel. 051 2866111 - Fax. 051 2866166
[Visualizza il catalogo dell'azienda] [scrivi una mail all'azienda] [Vai al sito dell'azienda]

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 209.946 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner