Trattore autonomo John Deere disponibile entro fine 2022

Capace di lavorare da solo e pronto per la produzione su larga scala. È il nuovo modello JD basato sull'8R e dotato di sistema di guida Gps, tecnologie avanzate e telecamere stereoscopiche

jd-trattore-autonomo-ces2022.jpg

Trattore autonomo John Deere, svelato al Ces 2022
Fonte foto: John Deere

Soddisfare la crescente domanda di cibo con meno terra e meno manodopera a disposizione è la principale sfida degli agricoltori, che tra l'altro devono fare i conti con i mutamenti climatici, l'impoverimento dei terreni e la presenza di infestanti e parassiti.

Per aumentare la produttività, gli operatori possono ora contare su mezzi autonomi, come ad esempio il trattore a guida completamente autonoma lanciato da John Deere alla fiera Ces (5-7 gennaio 2022, Convention Center di Las Vegas). Pronto per la produzione su larga scala e ordinabile entro fine anno, il nuovo modello apparentemente sembra un 8R tradizionale, ma in realtà può lavorare in autonomia grazie a un sistema Gps e nuove tecnologie avanzate.

Trattore autonomo e... sicuro

Pur muovendosi senza conducente, l'ultimo arrivato di JD opera in sicurezza, poiché possiede sei coppie di telecamere stereoscopiche che rilevano gli ostacoli a 360 gradi consentendo il calcolo della distanza del mezzo da essi. Nel dettaglio, una particolare rete neurale analizza le immagini catturate dalle telecamere, classificando ogni pixel in circa 100 millisecondi, e determina se il trattore può avanzare o deve arrestarsi.

Inoltre, il modello autonomo lavora sempre nella zona prestabilita, con una precisione inferiore a un pollice (circa 2,5 centimetri), per merito di un sistema che esegue il controllo in tempo reale della posizione rispetto a un'area georeferenziata.

Usare il trattore del Cervo è semplice: l'agricoltore deve solo trasportare il macchinario in campo, configurarlo per il funzionamento autonomo e avviarlo con uno swipe sull'app John Deere Operations Center. Una volta avviato il mezzo, l'operatore può lasciare il campo e monitorare il modello autonomo dal proprio dispositivo mobile. Su quest'ultimo arrivano anche le notifiche che segnalano anomalie nella qualità di lavorazione o nell'operatività e permettono all'utente di intervenire per ottimizzare le prestazioni.

In mostra accanto al trattore autonomo nello stand JD al Ces anche sistemi Gps e tecnologie di intelligenza artificiale che hanno un notevole impatto sulle operazioni agricole.
Per ottenere ulteriori informazioni sui prodotti e sui contenuti proposti dal Cervo a Las Vegas, basta consultare il sito dedicato.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 271.211 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner