CNH Industrial: otto giorni di stop produttivo in Europa

Mancano alcuni componenti chiave e la produzione di macchine agricole, veicoli commerciali e sistemi di propulsione si arresta temporaneamente in alcuni siti europei

cnh-chiusura-temporanea-stabilimenti.jpg

La carenza di componenti è un problema reale: CNH rivede i suoi piani di produzione e chiude per otto giorni
Fonte foto: Agronotizie

CNH Industrial si ferma temporaneamente: in diversi siti produttivi europei di macchine agricole, veicoli commerciali e sistemi di propulsione, ci sarà una chiusura temporanea di otto giorni nel mese di ottobre.

Il Gruppo, i cui piani di produzione sono costantemente rivisti per rispondere a questo contesto altamente volatile, ha annunciato che la decisione è stata presa in seguito alle interruzioni alla catena di fornitura e alla carenza di componenti chiave, in particolar modo semiconduttori.
"L'azienda - fanno sapere nel comunicato stampa - rimane costantemente impegnata a ottimizzare le operazioni produttive al fine di rispondere alla continua forte domanda e servire al meglio i propri concessionari e clienti".

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 266.116 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner