In arrivo novità Kubota per la cura del verde

Disponibili nei prossimi mesi, il nuovo trattore tosaerba G-261 RD con motore Stage V da 25 cavalli e l'inedita falciatrice frontale ride-on F-391 da 38 cavalli assicurano elevate prestazioni

kubota-g261-f391-2021.jpeg

Da sinistra, trattrice Kubota G-261 RD e falciatrice F-391 al lavoro
Fonte foto: Kubota

La gamma di macchine Kubota per la manutenzione delle aree verdi si amplia ancora. Arrivano il nuovo trattore tosaerba G-261 RD, che si aggiunge ai G-231 e G-261 lanciati di recente, e l'inedita falciatrice frontale ride-on F-391, che affianca la F-251 introdotta ad inizio 2021.
 

New entry nell'offerta Orange

Disponibile sul mercato dal prossimo novembre, G-261 RD offre grande produttività dove non è richiesta la raccolta, sfruttando un piatto di scarico posteriore da 1,22 metri (48 pollici) e un kit di mulching in opzione. Con una velocità massima di 19 chilometri orari, è particolarmente prestante in diverse applicazioni di cura del verde.
 
Kubota G-261 RD con piatto di scarico posteriore da 1,22 metri
Kubota G-261 RD con piatto di scarico posteriore da 1,22 metri

Le elevate prestazioni sono possibili anche grazie al motore Kubota Stage V che eroga 25 cavalli, alla nuova trasmissione idrostatica con cruise control che garantisce trazione, aderenza extra e al blocco del differenziale che assicura un funzionamento semplice e sicuro anche su terreni in pendenza. Inoltre una frizione elettromagnetica della Pto migliora la trasmissione della potenza, con un controllo indipendente dell'altezza di taglio che varia da 25 a 102 millimetri.
 

G-261 RD, versatile e confortevole

Sul nuovo modello, il piatto di scarico posteriore - mutuato dal trattore compatto Kubota BX - ha un design solido e robusto, mentre il kit di mulching consente la gestione dell'erba alta e folta come pure dell'erba più corta. In quest'ultimo caso, si ottiene un'ottima finitura tritando i residui di taglio.

L'utilizzatore del G-261 RD può contare sulla versatilità, ma anche sul comfort, poiché il modello presenta una piattaforma spaziosa di facile accesso e arco abbattibile per lavorare dove l'altezza è limitata. In più, il cofano monoblocco agevola l'accesso per la manutenzione.
 
Comfort garantito su Kubota G-261 RD
Comfort garantito su Kubota G-261 RD
 

F-391: ideale per il taglio professionale

Proposta nella Serie F a partire da fine 2021, F-391 vanta produttività e performance aumentate e - insieme alla F-251 - risulta una soluzione ideale per gli operatori professionisti e municipali che eseguono il taglio dell'erba in parchi e spazi aperti.

Sotto il cofano della macchina, un motore diesel a quattro cilindri Kubota Stage V fornisce la potenza necessaria (38 cavalli) per affrontare i lavori di sfalcio più difficili, mentre il serbatoio del carburante da 61 litri evita rifornimenti frequenti. In più, la trasmissione idrostatica a due gamme con trazione integrale su richiesta migliora l'aderenza sul bagnato e sulle pendenze.
 

Prestazioni e comfort by Kubota

F-391 con capacità di sollevamento di 260 chilogrammi può essere dotata di un piatto di scarico laterale o posteriore da 1,51 o 1,82 metri (60 o 72 pollici), con kit di mulching opzionale, o un trinciaerba frontale che offre un'eccezionale velocità di lavoro. Il piatto del tosaerba vanta un'inclinazione di 90 gradi che facilita la pulizia e la manutenzione, nonché pneumatici antiforatura che evitano fermi macchina.
 
Falciatrice Kubota F-391 con piatto frontale
Falciatrice Kubota F-391 con piatto frontale

La nuova falciatrice con servosterzo e piatto frontale, essendo molto maneggevole, agevola le operazioni in contesti urbani e parchi giochi. Inoltre, potendo raggiungere una velocità di 19,6 chilometri orari, copre grandi aree in una sola giornata. Il rendimento va a braccetto con il comfort, garantito da una piattaforma facilmente accessibile, un volante inclinabile e regolabile, comandi ergonomici e un arco abbattibile. Nuovi sono il cruscotto luminoso e il cofano monoblocco con griglia del radiatore rimovibile.