Gestione del foraggio? C'è Pöttinger Jumbo 7000

Frutto di un attento restyling, i nuovi carri autocaricanti per trattori da 200 a 500 cavalli stupiscono per performance ed efficienza. Merito di tante soluzioni innovative

pottinger-jumbo7380-steyr-2021.jpg

Nuovo Pöttinger Jumbo 7380 al lavoro insieme ad un trattore Steyr
Fonte foto: Pöttinger

Ottimizzare la raccolta del foraggio è possibile con i nuovi carri autocaricanti ad alte prestazioni Jumbo 7000 di Pöttinger. I modelli di terza generazione, utilizzabili con trattori da 200 a 500 cavalli, presentano componenti ridisegnati e innovazioni brevettate che garantiscono elevata efficienza in ogni fase del processo.
 

Foraggio pulito e di qualità

Cominciamo dal pick-up flottante che - caratterizzato da sette file di denti e una larghezza di lavoro di 2,3 metri - raccoglie il foraggio in modo ordinato e senza perdite, in un'unica passata. Il nuovo sistema di trasmissione a regolazione idraulica adatta in automatico la velocità del pick-up alla velocità di avanzamento evitando trascinamenti del materiale a tutto vantaggio della qualità di taglio.

Il sistema di sterzatura - insieme al rullo di trascinamento aggiuntivo e alle due ruote tastatrici - assicura un perfetto allineamento al suolo, mentre il controllo della posizione (di serie) mantiene costante la sezione di apertura tra pick-up e timone per garantire la massima produttività. Inoltre i denti convogliano dolcemente il foraggio verso l'alto trasferendolo attivamente al rotore a una velocità adeguata.

Contribuisce ad ottimizzare la raccolta del foraggio il sistema di taglio corto PowerCut con una fila asimmetrica di 48 coltelli (realizzati in acciaio temprato Durastar per una maggior durata) e una lunghezza di taglio teorica di 34 millimetri. L'apparato di taglio è gestito al meglio grazie ai sistemi di sgancio del banco coltelli Easy Move e di sblocco centrale dei coltelli, entrambi azionabili tramite un pannello di controllo laterale.
 
Raccolta pulita e senza perdite con il pick-up del Pöttinger Jumbo 7380
Raccolta pulita e senza perdite con il pick-up del Pöttinger Jumbo 7380

Non solo. I coltelli sono protetti da un dispositivo di protezione brevettato e affilati in automatico e in tempi più brevi, direttamente sul carro, mediante il sistema di affilatura AutoCut con azionamento elettroidraulico. Lame sempre affilate permettono di ridurre i consumi di carburante e gli interventi di manutenzione.
 

Tanti upgrade, efficienza garantita

I nuovi carri autocaricanti vantano dotazioni che li rendono ideali sia per il carico del foraggio sia per il trasporto su strada. In particolare, possiedono un'innovativa trasmissione con doppio albero cardanico grandangolare senza frizione ed alimentata da un Powerband. Se gli ingranaggi angolari/planetari nella trasmissione trasferiscono la potenza al rotore in maniera ottimale, il Powerband assicura un funzionamento regolare e un effetto smorzamento in condizioni operative mutevoli, proteggendo la trasmissione e minimizzando i costi di manutenzione.

Il rotore di carico è stato migliorato: è realizzato per il 75% della sua larghezza con un acciaio che garantisce un'elevata resistenza all'usura e quindi una durata aumentata del 25%. Altro componente rivisto è il battitore di scarico che - dotato di una nuova trasmissione e di un rotore con torsione a V - presenta una capacità incrementata, scaricando il materiale in circa un minuto. L'avviamento graduale del battitore protegge gli elementi di trasmissione dello stesso, ma anche la trasmissione del fondo raschiatore e le catene.
 
Innovativa trasmissione sui nuovi Jumbo 7000 di Pöttinger
Innovativa trasmissione sui nuovi Jumbo 7000 di Pöttinger
 

Jumbo: campioni nel carico e nel trasporto

Non finisce qui. Gli ultimi nati di Pöttinger sono più compatti e facili da manovrare nei piccoli campi e su strade strette grazie ad un pannello frontale mobile che assicura un aumento del volume di 4,3 metri cubi con una lunghezza dei carri invariata. Brevettato e proposto in opzione, il pannello frontale offre una strategia di carico e scarico unica, poiché consente di misurare la pressione di carico attraverso diversi sensori e - in base alle misurazioni - regolare il grado di compattazione e il livello di riempimento adattando il funzionamento dei mezzi alle esigenze operative.

Il driver può selezionare tre modalità di carico predefinite (carico leggero, compressione media e compattazione elevata) così da adeguare l'operatività al tipo di coltura, al contenuto di sostanza secca e al grado di riempimento. Il pannello anteriore spinge il materiale e poi torna in automatico nella posizione iniziale assicurando un'ottima compattazione. In più, il fondo mobile abbassato anteriormente di 250 millimetri riduce la potenza richiesta durante il carico, mentre due motori - montati all'esterno sui due lati - e una funzione boost brevettata gestiscono al meglio lo scarico.

Performanti in campo come su strada, i Jumbo possono montare un carrello di movimentazione opzionale che permette la rimozione del pick-up in fase di trasporto (con una conseguente riduzione del peso di 520 chilogrammi) e una copertura del cassone di nuova concezione che - composta da due sezioni pieghevoli - trattiene il carico proteggendolo durante i trasferimenti in azienda.
 
I Pöttinger Jumbo 7000 assicurano prestazioni di carico e scarico migliori rispetto al passato
I Pöttinger Jumbo 7000 assicurano prestazioni di carico e scarico migliori rispetto al passato

Completa l'equipaggiamento un assale idropneumatico tandem o tridem che - con assi distanti 1.100 o 856 millimetri - garantisce grande stabilità su terreni ripidi e maggiore sicurezza durante la guida ad alta velocità. La compensazione idropneumatica dell'assale (fino a 270 millimetri) assicura una migliore capacità di salita su pendii e strade sconnesse, una pressione uniforme sulle ruote in tutte le situazioni e un comfort superiore. Infine, il sistema Power Control e i terminali Isobus Expert 75 e CCI 1200 consentono di gestire al meglio i carri Isobus compatibili.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 264.208 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner