Maschio Gaspardo Pantera: più user-friendly

La sostituzione delle zappe sulle fresatrici Pantera e Pantera L è semplice e veloce grazie all'inedito dispositivo di sgancio rapido brevettato, disponibile anche sulle SC Pro, G e Jane

maschio-pantera-sistema-sgancio.jpg

Maschio Gaspardo Pantera con sistema di sgancio rapido
Fonte foto: Maschio Gaspardo

Le zappatrici Pantera di Maschio Gaspardo - già rinomate per la robustezza e la capacità di affinamento del terreno - sono ora più facili da gestire. Merito del nuovo sistema di sgancio rapido che consente di sostituire le zappe (prodotte internamente a Cadoneghe, Pd) in un quarto del tempo richiesto dal dispositivo standard di sgancio a doppio bullone.
 

Manutenzione fast & friendly

Progettato (nelle forme ad elica o a squadra) per ridurre i tempi di fermo macchina in modo significativo, l'innovativo sistema brevettato prevede un'unica vite per le due lame, mantenute in posizione da due controflange rinforzate in acciaio ad alta resistenza con spessore di 15 millimetri. La seconda lama - incastrata sulla prima dotata di bullone di sgancio - si muove solo se viene sganciata la "sorella".

In breve, con una sola vite in acciaio cementato temperato, l'operatore può sostituire entrambe le lame. La vite è fissata facilmente grazie alla sagoma antirotazione sulla testa del bullone che permette la chiusura senza dover bloccare anche il bullone.
 
Componenti del sistema di sgancio rapido di Maschio Gaspardo
Componenti del sistema di sgancio rapido di Maschio Gaspardo

Realizzate in acciaio al boro, le zappe per lo sgancio rapido presentano un piatto da 100 x 10 millimetri e lunghezza di 240 millimetri, distinguendosi dalle versioni tradizionali con piatto da 90 x 10 millimetri e lunghezza di 206 millimetri. La loro forma particolare - per cui è stato depositato un brevetto - garantisce un affinamento maggiore, nonché resistenza all'usura e durata superiori. Diverso sulle zappatrici con sgancio rapido anche il rotore fresante, con diametro aumentato: 585 millimetri contro i 570 tradizionali.
 

Pantera, una gamma per ogni esigenza

Il sistema di sgancio rapido è disponibile sulle fresatrici Pantera e Pantera L - utilizzabili con trattrici da 190 a 380 cavalli - ma anche sulle SC Pro, G e Jane. La Serie Pantera conta 17 modelli (di cui cinque pieghevoli), provvisti di diversi accessori e indicati sia per la preparazione del letto di semina in pieno campo sia per la lavorazione interfilare in vigneto, frutteto e oliveto.

Il modello pieghevole Pantera L - robusto e potente - lavora larghezze di 4.2 e 4.7 metri a profondità di 27 centimetri usando un rotore con velocità di 258 giri al minuto (di serie) o 330 giri al minuto (su richiesta). La conformazione delle zappe permette di rimuovere al meglio le malerbe e di rimescolare in modo ottimale i residui colturali con il terreno, migliorando la struttura e la quantità di sostanza organica.
 
Zappatrice Pantera L Reverse di Maschio Gaspardo
Zappatrice Pantera L Reverse di Maschio Gaspardo

Pantera L - equipaggiata con doppia trasmissione laterale e terzo punto di 2-3 categoria - è proposta anche in versione Reverse con rotazione inversa del rotore che consente di portare in superficie terreno soffice agevolando la semina o il trapianto, in primis di varie orticole coltivate in serra o in campo aperto.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 265.495 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner