Techsyn: nuova era per i pneumatici Bridgestone

La nuova piattaforma permette al produttore di fare squadra con Arlanxeo e Solvay per sviluppare pneumatici con durata e performance superiori

techsyn-bridgestone-arlanxeo-solvay.jpg

Techsyn rappresenta una svolta nel percorso verso la mobilità sostenibile
Fonte foto: Bridgestone

A fine febbraio 2021 Bridgestone, Arlanxeo (specialista nella produzione di polimeri) e Solvay (leader nella fornitura di silice HDS Silica) hanno lanciato l'innovativa piattaforma Techsyn, concepita per produrre pneumatici in modo più sostenibile e trasformata in realtà in soli ventiquattro mesi. Su Techsyn, le tre aziende hanno condiviso i know how e sviluppato in parallelo materiali (gomma sintetica chimicamente ottimizzata e silice tailor-made) che consentono di realizzare mescole uniche e quindi pneumatici caratterizzati da resistenza e prestazioni elevate.

In particolare, i prodotti nati grazie alla piattaforma presentano un'efficienza in termini di usura aumentata (+30%) e una resistenza al rotolamento ridotta (-6%) rispetto ad altri pneumatici convenzionali Bridgestone Emia (Europa, Russia, Medio oriente, India e Africa). Altri vantaggi offerti sono la riduzione dei consumi di carburante e delle emissioni di CO2, nonché l'aumento del chilometraggio del battistrada e della vita utile dei modelli, con conseguenti sostituzioni meno frequenti.

Adattabile per soddisfare le diverse esigenze e combinabile con altre tecnologie, Techsyn rivoluzionerà la realizzazione di varie categorie di pneumatici Bridgestone - destinati ad equipaggiare differenti tipologie di mezzi - e rappresenta un ulteriore passo avanti nel percorso dell'azienda che punta a produrre soluzioni sostenibili entro il 2050. La piattaforma è il primo risultato di una roadmap di tecnologie tracciata da Bridgestone, Arlanxeo e Solvay per creare sinergie ancora più efficaci.

"Crediamo che l'innovazione all'avanguardia possa essere raggiunta con la collaborazione" afferma Laurent Dartoux, presidente e ceo di Bridgestone Emia. "Forti della partnership con Arlanxeo e Solvay, guardiamo al futuro mettendo sempre al centro l'innovazione e, attraverso lo sviluppo di soluzioni orientate all'ambiente come Techsyn, stiamo facendo grandi progressi nella promozione della mobilità sostenibile".

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 261.888 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner