BCS: tante possibilità per la fienagione

Barre falcianti Duplex, falciatrici a dischi Rotex XT-Edelweiss-Avant NT, falciacondizionatrici Rotex XR-Avant NT e Neva. C'è una attrezzatura BCS per ogni esigenza di sfalcio dell'erba

Contenuto promosso da Bcs
bcs-rotexxt.jpg

Attrezzature anteriori e posteriori BCS in campo
Fonte foto: Bcs Group

Con l'avvicinarsi della primavera, i trattori con attrezzi per la rimozione della neve cedono gradualmente il posto a quelli con implement che permettono di eseguire il taglio dell'erba in modo rapido ed efficiente. Le operazioni di fienagione possono essere gestite al meglio con la gamma di BCS, composta da barre falcianti a doppio movimento, falciatrici e falciacondizionatrici a dischi frontali o posteriori.
 

Duplex per un taglio perfetto

Falciatrici a lama leggere, le Duplex sono disponibili in quattro modelli con larghezze di taglio di 1.68, 1.82, 2.12 e 2.42 metri, ciascuno proposto con denti Gold o ST. Il peso contenuto e il ridotto assorbimento di potenza ne permettono l'uso anche con trattori di bassa potenza e con cingolati, mentre il sollevamento idraulico consente il posizionamento della barra da +90 gradi su strada fino a -55 gradi in campo.

Le Duplex si rivelano ideali per lo sfalcio di erba, fieno e foraggio su ogni tipo di terreno, anche sassoso, e sono preferibili alle falciatrici a dischi o a tamburi su suoli scoscesi oppure in presenza di avvallamenti, in collina e montagna, poiché il telaio portante compatto è pensato per minimizzare lo sbalzo della barra falciante rispetto alla trattrice assicurando una distribuzione dei pesi ottimale.
 
Barra falciante a doppio movimento alternativo BCS Duplex
Barra falciante a doppio movimento alternativo BCS Duplex

Inoltre, grazie alla particolare barra di taglio con doppio movimento alternativo di lama e pettine, le Duplex offrono un perfetto taglio 'a forbice' che tronca di netto lo stelo d'erba senza sfilacciarlo. In questo modo, si mantiene inalterato il valore nutritivo del foraggio e si ottiene una ricrescita rapida e rigogliosa del tappeto erboso.
 

Rotex, performance e versatilità

La fienagione anche su grandi estensioni e su pendenze accentuate è un gioco da ragazzi con le Rotex XT-Edelweiss-Avant NT, falciatrici a dischi portate posteriori o anteriori che garantiscono un taglio pulito dell'erba preservando sia il valore nutritivo del foraggio sia il manto vegetale.

Le falciatrici laterali posteriori Rotex XT 4, 5, 6 e 7 sono dotate rispettivamente di 4-5-6-7 dischi e caratterizzate da larghezze comprese tra 1.65 e 2.85 metri. Utilizzabili con attrezzature frontali e con trattori di bassa potenza per via del ridotto assorbimento alla Pto, le Rotex XT con barra falciante molto resistente sono le soluzioni giuste per chi cerca macchine performanti e affidabili per lo sfalcio in appezzamenti medio-piccoli.
 
Falciatrice laterale posteriore BCS Rotex XT 7
Falciatrice laterale posteriore BCS Rotex XT 7

Sono invece perfette per il lavoro in montagna e, in generale, su forti pendenze le falciatrici frontali Rotex Edelweiss AS5, 6 e 7, disponibili a 5-6-7 dischi con larghezze di taglio fino a 2.85 metri. La ridotta richiesta di potenza, il peso contenuto e sei tipi di telai d'attacco permettono l'uso delle compatte Edelweiss con trattori di bassa potenza, isodiametrici reversibili e speciali per l'uso alpino. Ulteriori plus sono la barra di taglio protetta da un telo sintetico, che aumenta la leggerezza delle macchine, e le trasmissioni con ingranaggi in bagno d'olio, che assicurano massima affidabilità e minime manutenzioni.

Altre prestanti falciatrici frontali sono le Rotex Avant NT 5, 6 e 7 con 5-6-7 dischi e larghezze di taglio da 2.05 a 2.85 metri. Progettate per il taglio dell'erba su terreni declivi o in combinata con attrezzature posteriori per lavorare maggiori larghezze, le Rotex Avant NT presentano peso, ingombro e assorbimento di potenza alla Pto contenuti rivelandosi compagne degne di trattori tradizionali, ma anche isodiametrici reversibili e speciali per lo sfalcio in alpeggio.
 
Falciatrice frontale BCS Rotex Avant NT 6
Falciatrice frontale BCS Rotex Avant NT 6
 

BCS: tris per sfalcio e condizionamento

Completano l'offerta della casa di Abbiategrasso le falciatrici a dischi portate con condizionatore Rotex XR-Avant NT e le Neva, che garantiscono un tempo di essiccazione del foraggio ridotto fino al 50% nelle operazioni di fienagione in campi di dimensioni medio-grandi e su differenti tipi di terreno.

Le falciacondizionatrici posteriori con sospensione laterale Rotex XR 5, 6 e 7 da 2.05-2.85 metri coniugano la qualità di taglio dei dischi con l'efficienza di condizionamento di un condizionatore a rulli chevrons, disassati per garantire un flusso di foraggio ottimale senza rischio di intasamenti. Il peso contenuto e il bilanciamento ottimale della barra permettono l'abbinamento delle Rotex XR - leggere, performanti e destinate al lavoro su medie e grandi estensioni - l'uso con trattrici di ogni tipo e con falciatrici frontali.
 
Falciacondizionatrice posteriore BCS Rotex XR 7
Falciacondizionatrice posteriore BCS Rotex XR 7

Montano un condizionatore a rulli chevrons anche le falciacondizionatrici frontali con telaio rigido Rotex Avant NT R6 e 7 da 2.45-2.85 metri, concepite per lo sfalcio e il condizionamento su ogni tipologia di terreno. Grazie anche ai pesi e agli ingombri contenuti, le Rotex Avant NT sono utilizzabili con trattori convenzionali o isodiametrici reversibili e in combinazione con attrezzature posteriori.

Infine, BCS propone agli agricoltori professionisti le falciacondizionatrici anteriori Neva R7, 8 da 2.85-3.25 metri (con condizionatore a rulli chevrons) ed F8 da 3.25 metri (con condizionatore a flagelli). Contenuti tecnologici esclusivi - come il supporto di comando in ghisa e la trasmissione ad ingranaggi conici "low-noise" in bagno d'olio - alte prestazioni, affidabilità e velocità notevoli sono solo alcuni dei punti di forza delle Neva, indicate per lavorare su grandi superfici e nell'ambito dell'agricoltura intensiva.