Trattori BCS: Let it snow, let it snow, let it snow!

L'inverno è arrivato e, con esso, la neve che può essere facilmente rimossa utilizzando i performanti modelli compatti della casa di Abbiategrasso

Contenuto promosso da Bcs
bcs-volcan-neve-2021.jpg

BCS Volcan con posto guida reversibile all'opera sulla neve
Fonte foto: Bcs Group

Tra la fine del 2020 e l'inizio del 2021 abbondanti precipitazioni nevose hanno interessato non solo l'arco alpino, ma anche gran parte dell'Italia.

Se gli appassionati di sci potranno andare sulle piste (forse) dopo il 18 gennaio prossimo, gli operatori incaricati dello sgombero della neve e della distribuzione di sale o sabbia sono già entrati in azione sulle strade. Ad aiutarli ci sono le trattrici di BCS, ideali per mantenere puliti viali, marciapiedi, parcheggi durante l'inverno grazie alle loro caratteristiche strutturali.
 
BCS Volcan con lama per la rimozione della neve
BCS Volcan con lama per la rimozione della neve
 

Trattori BCS, campioni invernali

I muri di neve non sono un problema per i modelli del Gruppo con posto guida reversibile, che permette all'operatore di vedere frontalmente e avere sempre sotto controllo le attrezzature (lame, spazzatrici o turbine da neve) montate al sollevatore posteriore. In pochi secondi, il driver può ruotare di 180 gradi il modulo di guida composto da sedile, volante, cruscotto e pedali ottenendo notevoli vantaggi dal punto di vista del comfort e della sicurezza.

Per pulire al meglio le strade, i mezzi vantano anche un impianto idraulico sovradimensionato che - disponibile con joystick multifunzione a comando elettronico proporzionale - consente l'uso in combinata di attrezzi esigenti in termini di portata idraulica.
 
Joystick multifunzione a comando elettronico proporzionale sui trattori BCS
Joystick multifunzione a comando elettronico proporzionale sui trattori BCS

Inoltre, si muovono con grandi agilità ed efficienza in ogni situazione per merito della compattezza, delle ruote isodiametriche, del passo corto e dello sterzo con guida idrostatica che garantisce raggi di volta contenuti, indispensabili per districarsi tra gli ostacoli di viali e marciapiedi. I modelli con sistema di sterzo Dualsteer® agente sia sullo snodo centrale sia sulle ruote anteriori - presto disponibile sulla nuova gamma da 60 cavalli - coniugano la sterzata e l'agilità delle versioni AR (articolazione centrale) con la sicurezza e la stabilità delle versioni RS (ruote sterzanti).

Da segnalare anche le quattro ruote motrici e il bloccaggio dei differenziali a comando elettroidraulico che assicurano massime trazione e sicurezza in qualsiasi condizione operativa.
 
Trattori BCS al lavoro sulla neve di notte
Trattori BCS al lavoro sulla neve di notte
 

Comfort ed efficienza garantiti

Le cabine dei trattori BCS sono riscaldate, montate su silent-block e dotate di diversi componenti per offrire una piacevole vivibilità interna dopo molte ore di lavoro. Le grandi superfici vetrate permettono al conducente - con postazione di guida normale o retroversa - di godere di un'ottima visuale su attrezzo e carreggiata, mentre i quattro fari (due posteriori orientabili e due anteriori integrati nel tettuccio) uniti ai gruppi ottici illuminano a giorno l'area circostante consentendo operazioni precise e sicure anche di notte o con visibilità ridotta.

Ulteriori plus sono i motori con potenze vicino ai 100 cavalli che si rivelano più performanti grazie al sistema common rail, nonché più silenziosi ed efficienti nei consumi. Dotati di dispositivi di post trattamento dei gas di scarico, i propulsori sono anche più puliti e compatibili con gli impieghi nei centri abitati.