Potente, ecologico e anche bello

Il concept di trattore a metano di New Holland si è aggiudicato il Good Design Award per le sue caratteristiche di design innovativo e per la sua pionieristica tecnologia di alimentazione alternativa

Info aziende
new-hollandmethanepower.jpg

Il concept di trattore a metano presentato nel 2017 da New Holland
Fonte foto: New Holland

Una giuria internazionale di designer, giornalisti, critici ed esperti del settore ha deciso di premiare il concept di trattore a metano lanciato nel 2017 da New Holland con il Good Design Award. Il Chicago Athenaeum: Museum of Architecture and Design e l'European Centre for Architecture Art Design and Urban Studies, promotori della competizione, hanno voluto valorizzare la sua innovatività, sia nelle linee che nella tipologia di propulsione.
 

Linee fluide e tanto spazio

Il team di designer di New Holland ha voluto creare un profilo completamente integrato, dove il cofano, i parafanghi anteriori e posteriori e il serbatoio del carburante vanno a creare una linea continua elegante.

Sapendo quanto sia importante potersi guardare attorno durante le manovre in campo e nelle aziende agricole, i progettisti hanno prestato attenzione al concetto di visibilità, garantendo una ampia porzione vetrata (superiore del 20% rispetto al mezzo standard) che offre uno sguardo a 360 gradi sull'ambiente. Inoltre grazie al tettuccio trasparente, con ricevitore integrato per il precision farming, per l'operatore è possibile vedere anche eventuali ostacoli sospesi, oltre ad avere l'interno illuminato dal sole.

La cabina offre un ambiente operativo senza ingombri, con tutti i comandi essenziali integrati sul bracciolo e gli altri parametri controllabili tramite un display interattivo.
 

Motore a metano: potenza sostenibile

L'altro aspetto innovativo del concept è il propulsore alimentato a metano. Una tecnologia nuova, messa a punta da FPT Industrial, altro marchio del gruppo CNH Industrial, specificatamente per il settore agricolo.

Il propulsore NEF 6 cilindri alimentato a metano genera la stessa potenza e coppia del suo equivalente a gasolio, garantendo tuttavia un risparmio del 30% sui costi di esercizio e una riduzione del 50% della rumorosità, fanno sapere dall'azienda.

Il motore a metano è sostenibile soprattutto dal punto di vista ambientale. Durante il lavoro in campo il concept realizzato da New Holland garantisce una riduzione complessiva delle emissioni dell'80% rispetto a un trattore diesel convenzionale, pur mantenendo le stesse prestazioni.
 

L'economia circolare nell'azienda agricola

Per raggiungere appieno l'ecosostenibilità è possibile alimentare il concept di trattore con biometano prodotto dalle stesse aziende agricole attraverso l'utilizzo dei residui colturali oppure grazie a colture energetiche. In questo modo le emissioni di CO2 in atmosfera vengono praticamente azzerate.

Il concept di trattore alimentato a metano crea un anello fondamentale per chiudere il circolo virtuoso della Energy Independent Farm (l'azienda agricola energeticamente indipendente), la visione di New Holland per un futuro sostenibile dell'agricoltura.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 209.496 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner