E' nata Confai Lodi

Con sede a Montasano Lombardo, l'associazione ha come presidente Nadia Marzaroli e in veste di segretario generale Giancarlo Ottolini

agricoltura-campo-grano-raccolto-trattori-macchine-agricole-tyler-olson-fotolia-4681x3183.jpg

Ottolini, Confai Lodi: 'Attiveremo un servizio Sos per definire le procedure di esdebitamento degli agricoltori'
Fonte foto: © Tyler Olson - Fotolia

Una nuova associazione si aggrega a Confai Lombardia: nasce Confai Lodi per offrire assistenza e servizi alle imprese agromeccaniche e agricole della provincia, soprattutto nell'ambito didattico e per la formazione professionale. 

L'azienda agricola Belgiardino attrezzata con aule didattiche che si prestano ai corsi e alle attività, sarà la sede di Confai Lodi, a Montanaso Lombardo, mentre Nadia Marzaroli e Giancarlo Ottolini saranno, rispettivamente, il presidente e il segretario generale della neonata associazione.

"Il territorio ha espresso esigenze pressanti di formazione professionale, alla luce dell'evoluzione dell'agricoltura e dei nuovi approcci al mercato – dichiara Marzaroli – ed è per questo che abbiamo colmato un vuoto nell'area lodigiana, aderendo a Confai Lombardia e, a livello nazionale, alla Confederazione agromeccanici e agricoltori italiani, da sempre all'avanguardia nell'assistenza alle imprese e nella formazione e nella didattica".

Ottolini aggiunge: "Attiveremo anche un servizio Sos per definire le procedure di esdebitamento degli agricoltori, unici a farlo e, in questa fase, purtroppo molto richiesto".

"Confai Lodi – dice Sandro Cappellini, vicepresidente nazionale di Cai – parte con nobili indirizzi per fornire un'assistenza qualificata e attenta all'approccio al mercato, alle tecniche di coltivazione, alle pratiche Pac, alla sicurezza, rivolgendosi come nostra consuetudine sia ai produttori agricoli che agli agromeccanici".

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 186.976 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner