Soia, prova in campo con la cimatrice Meneguzzo

Ersa e Aiab-Aprobio Friuli Venezia Giulia organizzano il prossimo sabato 6 agosto l'incontro tecnico all'Azienda agricola famiglia Cinello a Flambro di Talmassons (Ud)

Info aziende
Questo articolo è stato pubblicato oltre 3 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

soia-campo-by-vladimir-gerasimov-fotolia-750.jpeg

Flambro di Talmassons (Ud), 6 agosto 2016
Fonte foto: © Vladimir Gerasimov - Fotolia

Ersa e Aiab-Aprobio Friuli Venezia Giulia organizzano il prossimo sabato 6 agosto l'incontro tecnico nell'ambito del servizio di lotta guidata in agricoltura biologica. Appuntamento alle 10.30 al punto vendita dell'Azienda agricola famiglia Cinello, via Tagliamento n 1 a Flambro di Talmassons (Ud).

La gestione delle malerbe nei seminativi biologici rimane un punto complesso e richiede un approccio allargato che parte dalla rotazione e dalla lavorazione del suolo e arriva alla scelta dei mezzi meccanici per il controllo diretto delle infestanti. Soprattutto sulle colture estive il problema è ben lontano dall’essere risolto e quindi ogni strumento innovativo che può contribuire al controllo è di grande interesse. Ciò vale per il biologico ma anche per il convenzionale, dove i limiti (e i costi) dei diserbanti chimici sono ormai evidenti.

In campo vedremo come si può utilizzare la cimatrice della ditta Meneguzzo su soia. La stessa macchina può essere utilizzata anche sui cereali a paglia, sulla bietola, su fagioli e lenticchie. Lo scopo della macchina è eliminare i culmi a fiore/seme delle infestanti che svettano al di sopra della coltura e così ridurre la quantità di semi e lo sviluppo delle infestanti stesse. All’incontro parteciperà anche la ditta costruttrice, in modo da fornire informazioni su modelli, dimensioni, dettagli tecnici, applicazioni e prezzi.

Maggiori informazioni sulla macchina sono disponibili QUI

Scarica la locandina in formato .Pdf

Fonte: Aiab - Aprobio Fvg

Tag: convegni biologico macchine agricole prove in campo

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 196.363 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner