Hortitechnica, Dlg in campo per l'orticoltura

La tecnologia italiana in primo piano. Un evento in anteprima mondiale organizzato da Dlg Italia insieme a partner di primo ordine

Lorenzo Pelliconi di Lorenzo Pelliconi

Questo articolo è stato pubblicato oltre 3 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, leggi le ultime novità di Argo Tractors :: Landini.

hortitechnica-dlg-italia-macchine-primo-piano-web.jpeg

Hortitechnica, dal 27 al 30 novembre alla Fiera di Stoccarda

Dalla collaborazione fra la Fiera di Stoccarda e Dlg nasce Hortitechnica, in programma dal 27 a 30 novembre proprio presso il polo fieristico tedesco, nell’ambito di Intervitis Interfructa. Hortitecnica sarà un punto di incontro per gli operatori del settore della meccanizzazione della filiera delle colture orticole, frutticole e delle colture speciali, con la presentazione di nuove tecniche e tecnologie per il settore ortofrutticolo. Le iniziative italiane erano state anticipate durante un apposito incontro organizzato il 4 maggio a Bologna.

Occhi puntati al Padiglione 1, dove l'esperienza italiana sarà sotto i riflettori (guarda qui alcune video-anticipazioni). Dlg Italia sarà protagonista assoluta con l’organizzazione dello speciale “Cespo” denominato “Italians take the field – Technology and Innovation in Horticolture”. Infatti, per la prima volta, su una superficie di 450 metri quadrati, sarà riprodotto un cantiere orticolo nello spazio interno del padiglione, dove lo spettatore potrà assistere all’intero processo produttivo dell’insalata da cespo con macchine in movimento.

Quattro le aziende italiane partner dello Speciale, ovvero Forigo, Sfoggia, Ortomec e Argo Tractors - Landini. Forigo sarà la prima a entrare in campo e si occuperà delle preparazioni primarie del terreno. Segue Sfoggia, che dimostrerà le operazioni di semina, trapianto e sarchiatura, mentre Ortomec farà una dimostrazione della raccolta del cespo. Tutte le macchine saranno in movimento grazie a trattori Landini.

Lo speciale sarà presentato durante tutti i quattro giorni di fiera, dalle ore 10 alle 12, con un commento di uno specialista che presenterà sia la macchina che l'intero processo produttivo, dalla preparazione del terreno alla raccolta del cespo d'insalata.

Ma le novità per Dlg non sono finite. La VNU Exhibitions Asia Pacific ha annunciato di aver trovato un accordo di partnership con Dlg per la creazione di una joint venture in grado di lavorare alla crescita e a una maggiore internazionalizzazione di Horti Asia, che si svolgerà a Bangkok dal 15 al 17 marzo 2017 in concomitanza di due grandi eventi fieristici: Agritechnica Asia, dedicata alla meccanizzazione agricola, e Viv Asia, il più grande evento per la zootecnia del continente. Un appuntamento con 200 espositori provenienti da 20 paesi, con oltre 8mila visitatori attesi, interessati alle soluzioni di ricerca e innovazione per l’orticoltura.   
 
Scopri qualche anticipazione nel video-teaser riportato di seguito e continua a seguire gli aggiornamenti di Macgest e AgroNotizie, media partner ufficiali dell'evento.