Mech@grijobs: le nuove professioni della meccanica agricola

Nell'ambito di Agriumbria 2015, il 27 e 28 marzo ad Umbriafiere, orientamento alle opportunità di lavoro per giovani studenti che stanno entrando nel mondo del lavoro

Questo articolo è stato pubblicato oltre 5 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, leggi le ultime novità di Kubota Europe S.a.s. - Filiale Italiana.

agricoltura-campo-agromeccanici-trattore-by-olympixel-fotolia-750x563.jpeg

Bastia Umbra (Pg), 27 e 28 marzo
Fonte foto: © Olympixel - Fotolia

Gli eventi di Mech@grijobs (una sintesi per indicare i giovani ed il lavoro nelle macchine agricole, l’inglese e l’informatica-elettronica) quest’anno saranno realizzati anche ad Agriumbria 2015 (il 27 e 28 marzo) nella Sala Riunioni Palazzina 1. Questi eventi, già testati all’Agrilevante di Bari nel 2013 ed all’Eima 2012 e 2014, hanno visto la partecipazione di oltre 1000 studenti alle demo promozionali dei nuovi “mestieri” nel mondo delle macchine agricole. Costruttori, concessionari e contoterzisti stanno infatti cercando giovani attenti alle nuove professioni da inserire nel loro organico anche attraverso il progetto di “Adotta una scuola” che ha già preso il via in alcune realtà italiane.

Ad Agriumbria 2015 Unacma proporrà una nuova edizione di Mech@grijobs attraverso una serie d’incontri tra gli studenti delle ultime classi degli Istituti tecnici e scuole professionali ad indirizzo elettronico e degli Istituti agrari e il mondo dei grandi Costruttori di macchine agricole (Gruppo Kubota).
L’obiettivo è quello di proporre due nuove professioni, il meccattronico e il tecnico-commerciale 2.0 che sono molto richieste dal settore e che non trovano, nel mercato del lavoro, un numero sufficiente di giovani da assumere con le competenze necessarie per svolgere queste due mansioni.

Nei giorni di venerdì 27 e sabato 28 si svolgeranno, nella Sala Riunioni Palazzina 1 delle demo di circa 30 minuti per gli studenti delle scuole invitate, al fine di fornire loro dettagli su queste professioni da parte dei tecnici delle aziende operanti grazie al contributo attivo del marchio giapponese Kubota.

Per ogni informazione e per prenotarsi alle demo contattare redazione@unacma.it o cliccare sull’home page del sito www.unacma.it alla voce Mech@grijobs.