Pochi giorni alla meta

Una manciata di ore separano Leo Turguieff, alla guida del sollevatore telescopico Merlo P 25.6, dalla Finlandia, dove riceverà il certificato del Guinness World Record

Contenuto promosso da Merlo S.p.A. Industria Metalmeccanica :: Merlo
Questo articolo è stato pubblicato oltre 7 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, leggi le ultime novità di Merlo S.p.A. Industria Metalmeccanica :: Merlo.

viaggio.jpg

Leo Turguieff, alla guida del sollevatore telescopico Merlo P 25.6
Fonte foto: Merlo Group

Manca davvero poco, la meta oramai è sempre più vicina, ancora pochi giorni di viaggio e Leo Turguieff, per gli amici Manne, raggiungerà la Finlandia, destinazione finale a completamento del tragitto che segnerà il record storico del 'viaggio più lungo a bordo di un sollevatore telescopico'.

L’arrivo ufficiale di Leo, responsabile dell’assistenza post-vendita di Rotator, importatore Merlo in Finlandia da quasi venti anni e tecnico esperto, è previsto per il 12 giugno  a Pirkkala in Finlandia dove gli verrà conferito il certificato del Guinness World Record.

Un traguardo ambizioso che Leo sta conquistando giorno per giorno a bordo dell'affidabile sollevatore telescopico Merlo P 25.6.
Il viaggio, partito il 28 aprile dall’Italia, ha visto Leo attraversare Slovenia, Ungheria, Slovacchia, Repubblica CecaGermania, Danimarca Svezia. In ciascun luogo è stato accolto dall’importatore locale Merlo che ha permesso di mantenere sotto controllo lo stato di salute del P 25.6 e, al contempo, ha celebrato l’impresa storica.

Per registrare il percorso di Leo viene utilizzato MerloMobility, l’innovativo sistema di controllo creato da Movimatica e personalizzato in funzione delle richieste della commissione del Guinness dei Primati.
Si tratta di una tecnologia unica sviluppata all’interno del Gruppo Merlo che consente di personalizzare le informazioni raccolte in funzione delle esigenze del cliente e monitorare ogni parametro, sia esso operativo, di geolocalizzazione o di diagnostica.
Il telescopico scelto per l’impresa è il P25.6, largo 1,80 metri e alto 1,92 metri, il più compatto della gamma Merlo ma dotato della cabina più grande della categoria per offrire un comfort top di gamma.
Ulteriore dato fondamentale per garantire la buona riuscita dell’impresa, è la velocità di spostamento del P25.6 che può viaggiare su strada 36 chilometri orari, caratteristica unica Merlo per questa categoria di prodotti.

Ora Leo si trova a pochi chilometri ed a pochi giorni di viaggio dal suo incredibile record; in attesa del suo arrivo, è possibile seguire il viaggio sul sito internet Merlo, su Facebook o su Twitter.

Fonte: Merlo

Tag: curiosità