Lexion: più veloce, più confortevole, più produttiva

EIMA International 2010 - Claas presenta la nuova serie Lexion, la falciatrice con condizionatore a rulli in gomma, le falciacondizionatrici frontali e le presse Variant Pro

Questo articolo è stato pubblicato oltre 9 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

claas-lexion-750-118544_NEW.jpg

Claas, nuova serie LEXION

Claas ha sviluppato due serie di modelli per il settore agricolo internazionale. I modelli LEXION serie 700 (770 – 760 – 750 – 740) sono caratterizzati dal sistema trebbiante APS (pre-accelerazione) con separazione della granella residua tramite rotori (APS HYBRID).
I modelli della serie LEXION 600 (670 – 660 – 650 – 640 – 630 – 620) lavorano con APS e con sistema di separazione della granella residua tramite 6 oppure 5 scuotipaglia (questi ultimi modelli 630 e 620).

La cabina è ancora più spaziosa rispetto al modello precedente e il centro di controllo all’interno delle LEXION assicura al guidatore ancora più libertà di movimento e un’eccellente visibilità tutt’intorno ad esso. Una climatizzazione ancora più piacevole, un livello di rumorosità particolarmente basso e una colonna dello sterzo registrabile in tre posizioni, assicurano condizioni di lavoro di prima classe. Le sospensioni pneumatiche del sedile con funzione di regolazione automatica dell’altezza, si regolano indipendentemente in base al peso del guidatore ed ammortizzano in modo efficiente le vibrazioni, fino al 40%. La climatizzazione automatica, assicura un’ottima ventilazione della cabina, senza esporre il guidatore a dannose correnti d’aria.
Una guida totalmente easy: il bracciolo del guidatore include una leva multifunzione, che rende la guida semplice.
Precise informazioni di bordo: elaborazione dati, registrazione, controllo e monitoraggio sono tutti inputs eseguiti dal nuovo informatore di bordo CEBIS. Il sistema visualizza su display a colori, in un solo colpo d’occhio, i processi in corso di elaborazione e riassume tutti i dati e valori della macchina.
Il trasferimento dati avviene in tempo reale: grazie al sistema telematics è possibile, in ogni momento, richiamare tutti i dati più importanti, relativi alla macchina, via internet.
Il sistema di ottimizzazione CEMOS è un valido assistente per la raccolta, in quanto il guidatore ha sempre le impostazioni corrette da gestire in termini di produzione, qualità, sicurezza ed efficienza.


Due sistemi in uno per risultati di raccolta ottimali
Il sistema APS HYBRID SYSTEM utilizzato sulla LEXION ha apportato nuovi parametri per quanto riguarda le moderne mietitrebbie. Infatti, solo CLAAS associa l’utilizzo di due sistemi di trebbiatura nella serie LEXION 700 , cioè il sistema trebbiatura APS con pre-accelerazione del flusso prodotto (che migliora la produzione fino al 20%) e il sistema ROTO-plus, per la separazione della granella residua.
Idraulica migliorata, operazioni più veloci. Offre ai clienti ancora più efficienza, con una nuova pompa “load sensing” ancora più potente, con elevata velocità di lavoro e intervalli manutenzione più lunghi.
Formula 1 su strada
Grazie al sistema TERRA TRAC, la mietitrebbia può avanzare in mezzo ai campi come se avesse zampe vellutate. Tutti i componenti sono montati su cuscinetti indipendenti. Ciò riduce le vibrazioni sul telaio e sul motore ed aumenta il comfort per il guidatore nonché la stabilità in curva.
Queste migliorìe significano una maggiore protezione del suolo (66% di superficie in più rispetto alla macchina con pneumatici), migliore trazione in condizioni di umidità e in salita, maggiore stabilità. La LEXION serie 750 ha una larghezza di trasporto di 3.30 m.
 

Nuova falciatrice con condizionatore a rulli in gomma 
CLAAS produce nuovi modelli di macchine per la raccolta del foraggio e dell'erba medica, per le quali vanta attualmente una delle più vaste gamme nel mondo: falciatrici rotative DISCO, con larghezze di lavoro da 2,10 a 14,00 metri.
CLAAS ha ampliato la gamma introducendo il modello DISCO 2700 RC CONTOUR con larghezza di lavoro di 2,60 m. Nella raccolta dell’erba medica, il condizionatore a rulli tratta delicatamente le foglie ad elevato contenuto di sostanze nutritive in quanto i rulli in gomma, con profilo a V, riescono a comprimere in modo ottimale gli steli. E'dotato del performante sistema idropneumatico ACTIVE FLOAT. Grazie a questo eccezionale brevetto, il peso a terra del gruppo falciacondizionatore può essere regolato in continuo direttamente dalla cabina della trattrice mediante un distributore idraulico. La barra falciante P-CUT, di cui sono dotate le falciatrici DISCO, si distingue per la sua elevata qualità di taglio, i suoi componenti estremamente resistenti all'usura e il modulo di sicurezza SAFETYLINK. 
 

Falciacondizionatrici frontali con sistema di alleggerimento idropenumatico
Per ottenere le massime prestazioni della DISCO frontale è importante l’adattamento al suolo della barra falciante. CLAAS offre l’esclusivo sistema ACTIVE FLOAT anche per le falciacondizionatrici frontali DISCO 3100 FC PROFIL e DISCO 3100 FRC PROFIL.
Nelle falciacondizionatrici frontali equipaggiate con sistema ACTIVE FLOAT le molle di alleggerimento sono sostituite da due cilindri a semplice effetto, ai quali sono collegati quattro accumulatori di pressione. Una valvola ripartitrice gestisce in tempo reale le variazioni della pressione dell’impianto.

Per effetto del sistema idropneumatico ACTIVE FLOAT, il peso della falciatrice viene trasferito sul trattore. A seconda delle condizioni di lavoro, il consumo di carburante si può ridurre fino al 20% e contemporaneamente viene ridotto al minimo l'imbrattamento del foraggio.
Con le DISCO 3100 FC / FRC PRFOFIL CLAAS ha creato un nuovo modello di riferimento nel settore della tecnica di sfalcio.
 

VARIANT PRO: ora con fondo di taglio abbassabile
Le presse della serie VARIANT sono caratterizzate dal diametro della balla selezionabile in continuo, dall’aumento della produttività e dalla maggiore densità di pressatura rispetto ai sistemi a camera fissa. Sono quattro i modelli della serie VARIANT, che possono essere dotati in opzione, con il fondo di taglio abbassabile: VARIANT 360 RF PRO, VARIANT 360 RC PRO, VARIANT 380 RF PRO, VARIANT 380 RC PR.
Il suffisso PRO aggiunto nell’assegnazione del nome della nuova pressa VARIANT, indica che il fondo abbassabile, viene comandato qualora intervenga un ingolfamento. Per le presse VARIANT, sono ora disponibili due monitor di controllo: CMT (Claas Medium Terminal) oppure il più performante CLAAS COMMUNICATOR.

Le presse VARIANT sono dotate, nelle versioni ROTO CUT (RC) dell’esclusivo sistema di taglio. Il rotore ad elevata capacità produttiva permette già dalle prime fasi, e in ogni condizione, l’operazione di pressatura. La VARIANT si conferma al top della sua categoria grazie alla sua elevata potenzialità che si traduce in qualità del prodotto finale.
La VARIANT è dotata di quattro cinghie continue, esenti da manutenzione e ruotano ad una velocità di 3 metri al secondo, determinando così le più elevate prestazioni sul mercato.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 207.679 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner