Marche, 250mila euro per la biodiversità agraria

La regione ha stanziato i fondi con cui l'Assam potrà finanziare i progetti di valorizzazione e tutela delle risorse genetiche regionali

biodiverita-agraria-marche-by-assam-portale-jpg.jpg

Agrobiodiversità, le Marche stanziano i fondi per la valorizzazione
Fonte foto: Portale degli agricoltori custodi

Ci saranno 250mila euro a disposizione del bando che si chiuderà tra pochi giorni e che è rivolto all'Assam, l'Agenzia per i servizi del settore agroalimentare delle Marche, per portare avanti i progetti di tutela e valorizzazione della biodiversità agraria della regione.

Biodiversità che la giunta regionale vede come fonte di ricchezza e opportunità per la valorizzazione dell'agricoltura marchigiana e che per questo intende tutelare investendo risorse per garantire la conservazione e la diffusione di questo ricco patrimonio agronomico e zootecnico.

L'Assam avrà ora il compito di presentare progetti da finanziare per il 2021 che è l'ultimo anno della programmazione triennale prevista dal Psr.

I progetti dovranno avere una continuità con quelli svolti gli anni precedenti, comprendendo la conservazione delle specie iscritte nel repertorio regionale del patrimonio genetico, il sostegno agli agricoltori custodi che conservano queste varietà, e la promozione e la valorizzazione delle eccellenze catalogate.

Un lavoro, quello della valorizzazione della biodiversità agraria, che recentemente ha visto anche la pubblicazione del portale on line degli agricoltori custodi, a cura sempre dell'Assam.

Un sito articolato in quattro pagine, una dedicata al progetto, una ai prodotti, una agli agricoltori custodi e una ai contatti che permette così di rintracciare facilmente i prodotti e contattare le aziende.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 256.162 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner