Psr Abruzzo, il bando per la formazione in agricoltura

A disposizione 1,9 milioni per finanziare i corsi di formazione professionale obbligatoria. Scadenza il 27 febbraio 2021. All'interno il link al bando

corsi-agricoltura-libri-by-matteo-giusti-agronotizie.jpg

Formazione in agricoltura, in Abruzzo il bando per i voucher
Fonte foto: Matteo Giusti - Agronotizie

Sono aperte in Abruzzo le domande per richiedere i voucher per la formazione professionale in agricoltura previsti dalla sottomisura 1.1 del Psr, con una disponibilità totale di 1,9 milioni di euro.

L'obiettivo è quello di finanziare la formazione di chi è tenuto a seguire i corsi obbligatori anche per ottenere il titolo di Iap.

Possono fare domanda come beneficiari:
  • gli imprenditori agricoli e forestali, come definiti dall'art. 2135 del Codice civile e regolarmente iscritti alla Camera di commercio;
  • i coadiuvanti e dipendenti di aziende agricole e forestali, iscritti all'Inps;
  • i giovani imprenditori che si insediano per la prima volta in una azienda agricola ed altri soggetti possessori di attestato provvisorio di Iap.

Ogni beneficiario può ricevere un solo voucher formativo da 1.700 a 1.150 euro. Il voucher ha una durata di dodici mesi e copre il 100% dei corsi scelti. Nel caso non sia stato utilizzato o sia stato usato parzialmente può essere chiesta una proroga di altri dodici mesi.

In caso di richiesta di proroga dovranno essere indicati quali corsi si seguiranno e quali sono stati già seguiti e l'importo rimanente.

Le domande devono essere inviate esclusivamente in modalità telematica sulla piattaforma informatica regionale entro le ore 24:00 del 27 febbraio 2021.

Per maggiori informazioni e dettagli si rimanda alla pagina ufficiale e al testo completo del bando.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 256.717 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner