Lazio, un milione e mezzo agli agriturismi per ripartire

A disposizione un contributo di 2.500 euro ad azienda pagato entro la fine del 2020. Scadenza il 9 giugno prossimo, all'interno il link al bando

agriturismo-casa-by-matteo-giusti-agronotizie-jpg.jpg

Agriturismo, il Lazio lancia un bando da 1,5 milioni per ripartire
Fonte foto: Matteo Giusti - Agronotizie

Il Lazio vuol dare una spinta al suo sistema agrituristico dopo l'emergenza Covid-19 che ha messo in crisi tutto il comparto turistico-recettivo non solo regionale.

Per farlo ha attivato un bando da 1,5 milioni con un sistema semplificato sia per l'invio delle domande che per l'istruttoria delle pratiche e l'erogazione degli aiuti.

Per l'assessore regionale all'Agricoltura Enrica Onorati è un primo passo importante, che rientra nel più ampio piano di sostegno e rilancio per il settore agrituristico e delle attività multifunzionali.

Al bando possono partecipare come beneficiari gli agriturismi e tutti gli agricampeggi del Lazio entrati in attività entro il 31 dicembre 2019 che offrano alloggi e che abbiano ospitato almeno cento persone nel corso del 2019.

L'aiuto sarà di 2.500 euro una tantum, pagato entro la fine del 2020. Può essere richiesto un solo aiuto per ogni azienda.

Le domande devono essere inviate entro il 9 giugno 2020 sul portale dedicato agriturismoemergenzacovid-19.
Per maggiori informazioni si rimanda alla pagina ufficiale dedicata e al testo completo del bando.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 253.955 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner