"Va.Bene - Dop Igp pilastri della dieta mediterranea"

Pubblicata la ricerca che analizza in maniera completa il valore nutrizionale e nutraceutico del paniere dei prodotti Dop Igp italiani. A cura della Fondazione Qualivita in collaborazione con Nutrafood-Università degli Studi di Pisa

ricerca-va-bene1.jpg

La ricerca 'Va.Bene' a cura della Fondazione Qualivita in collaborazione con Nutrafood-Università degli Studi di Pisa

Un grande lavoro dietro le Ig italiane negli ultimi dieci anni in termini di ricerca e un importante sforzo del settore in chiave di benessere e sostenibilità. E' questa la fotografia che emerge dalla ricerca "Va.Bene – Dop Igp Valore Benessere". La ricerca è stata realizzata dalla Fondazione Qualivita con la collaborazione di Nutrafood, il Centro interdipartimentale di ricerca nutraceutica e alimentazione per la Salute dell’Università di Pisa, con il supporto del ministero delle Politiche agricole.

Le caratteristiche di salubrità del paniere dei prodotti Dop Igp italiani sono al centro dello studio che, attraverso le evidenze della ricerca accademica-scientifica italiana, le buone pratiche del settore e i contenuti della comunicazione mediatica, approfondisce la conoscenza legata agli aspetti nutrizionali dei prodotti agroalimentari Dop Igp italiani nel contesto della dieta mediterranea. Un dossier ricco di risultati positivi ed evidenze scientifiche in grado di affermare nel dibattito internazionale il valore dei prodotti a Indicazione geografica italiani in tema di nutrizione e salute.

I risultati dello studio trovano la sintesi finale in un report che vuole essere uno strumento concreto, autorevole e documentato a sevizio del sistema della qualità agroalimentare italiana per analizzare e comunicare in maniera completa le caratteristiche di salubrità del paniere dei prodotti Dop Igp italiani.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 234.496 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner