Food for good, il concorso per l'alimentazione sostenibile e sana

Una sfida per la ricerca di soluzioni che consentano di risparmiare denaro, semplificare la vita dei cittadini, riducendo al contempo il loro impatto ambientale. A cura di CICA Bologna, Assistenza tecnica e servizi per lo sviluppo delle imprese

231 Academy CICA Bologna di 231 Academy CICA Bologna

agroalimentare-cibo-dieta-mediterranea-alimentazione-by-denio109-fotolia-750.jpeg

La call è in scadenza il prossimo 14 febbraio
Fonte foto: © denio109 - Fotolia

Eit (European institute of innovation and technology) Food, in collaborazione con Famae endowment fund (Famae), una fondazione indipendente con sede in Francia che sostiene l'innovazione in campo ambientale, organizza "Food for good", una sfida internazionale per la ricerca di soluzioni che consentano di risparmiare denaro, semplificare la vita dei cittadini, riducendo al contempo il loro impatto ambientale.

La call, in scadenza il 14 febbraio 2020, si rivolge a imprenditori, Pmi, studenti, ricercatori, agricoltori, Ong ed enti pubblici che operano nel settore della produzione, della trasformazione, della logistica e del consumo di alimenti.

I vincitori saranno invitati a ricevere il premio - che può arrivare fino a 2 milioni di euro - durante l'evento Vivatech 2020, in programma il 13 giugno 2020 a Parigi.

Inoltre, il vincitore riceverà finanziamenti dallo sponsor per coprire le spese relative al progetto come protezione della proprietà intellettuale, deposito di brevetti, realizzazione di progetti 2D/3D, marketing, monitoraggio. Questo finanziamento coprirà, se necessario, i costi o gli stipendi di terzi.


Assistenza tecnica e servizi per lo sviluppo delle imprese 
nei seguenti settori
Agricoltura
 Progettazione e Sviluppo 
Finanziamenti pubblici agevolati
Organizzazione Aziendale
Energie Rinnovabili
Sito internet:  www.cicabo.it

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Fonte: C.I.C.A. Bologna

Autore:

Tag: scadenze premi concorsi cibo e alimentazione

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 218.014 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner