Agroalimentare, cooperare per innovare le imprese

Domani, martedì 30 ottobre 2018, ore 9.30 al Ciheam di Bari saranno presentati modelli, esperienze e sviluppi futuri del partenariato europeo per l'innovazione

progetto-fila-fonte-ciheam-bari-20181030.jpg

Bari, 30 ottobre 2018

Si terrà domani, 30 ottobre 2018, al Ciheam di, Bari alle 9.30, il seminario internazionale "Cooperare per innovare le imprese agroalimentari: esperienze, modelli e sviluppi futuri del partenariato europeo per l'innovazione - Gruppi operativi".

L'evento rientra tra le attività del Progetto Fila, Strengthening and empowering of cross border innovation networks through fertilization innovation labs in agro-food for improving the connection between research and Smes, Eip approach, finanziato dal Programma transfrontaliero Interreg Ipa Cbc Italy-Albania-Montenegro, istituito allo scopo di rafforzare la cooperazione nell'area del basso Adriatico e facilitare lo scambio di conoscenza.
Lo scopo è quello di creare una rete regionale tra i gruppi operativi, oltre alla condivisione internazionale per favorire l'innovazione, la competitività delle imprese agroalimentari e l'occupazione dei giovani.
 

Programma

Il convegno, moderato dal giornalista dell'Ansa, Angelo Di Mambro, sarà aperto da Maurizio Raeli, direttore del Ciheam Bari, Gialuca Nardone, direttore del dipartimento Agricoltura, Sviluppo rurale e ambientale della Regione Puglia, Aurora Maria Losacco, joint secretariat del Programma interreg Ipa Italia-Albania-Montenegro.

L'analisi dei risultati finora raggiunti, esperienze e sviluppi futuri dei gruppi operativi e relative reti regionali, crossborder e internazionali sarà affidata ai rappresentanti di Eip Agri, European innovation partnership for agricultural productivity and sustainability, Network della Commissione europea, Dg Agricoltura e Sviluppo rurale, Scar, Comitato permanente per la ricerca agricola), Università di Bari, Regione Puglia, Ciheam Bari, Rrn, Rete rurale nazionale, ministeri dell'Agricoltura e dello Sviluppo economico di Albania e Montenegro, Arti Puglia, Agenzia regionale per la tecnologia e l'innovazione, Enea, Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile, Copa Cogeca, Innovation and entrepreneurship centre Tehnopolis (Montenegro), Rda, Agenzia albanese per lo Sviluppo regionale n 3, Fidaf, Federazione italiana dei dottori in scienze agrarie e scienze forestali.
Alessandra Pesce, sottosegretario con delega alla Ricerca e all'innovazione del Mipaaft concluderà il seminario.

Il Progetto Fila è guidato dal CIHEAM Bari in partenariato con Regione Puglia–Dipartimento Agricoltura, sviluppo rurale e ambientale, Agenzia albanese per lo Sviluppo Regionale n 3 (Korce, Elbasan, Berat), AIDA (Albanian Investment Development agency), Innovation and entrepreneurship centre Tehnopolis (Montenegro) e Ministero per lo sviluppo delle imprese del Montenegro.

Scopri i dettagli dell'evento "Cooperare per innovare le imprese agroalimentari: esperienze, modelli e sviluppi futuri del partenariato europeo per l'innovazione - Gruppi operativi"

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 242.893 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner