Innovazione e formazione, l'agricoltura dei giovani

Andrea Olivero, viceministro delle Politiche agricole, ha incontrato gli studenti della Scuola di Minoprio invitandoli ad impegnarsi nello studio per crescere professionalmente

Questo articolo è stato pubblicato oltre 3 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

andrea-olivero-viceministro-agricoltura-fonte-fondazione-minoprio.jpg

Formazione e innovazione sono le due parole chiave per le generazioni future

Lo scorso 11 ottobre il viceministro delle Politiche agricole Andrea Olivero ha visitato le strutture scolastiche, l'azienda agricola e il parco botanico della Fondazione Minoprio, accolto dal presidente Antonio Redaelli e dal direttore generale Luca Galli.

Al termine della visita si è tenuto un incontro con gli studenti dell'Istruzione e formazione professionale e dell'Istituto tecnico agrario della Scuola di Minoprio.

Rivolgendosi ai giovani presenti in sala, Andrea Olivero, ha sottolineato l'importanza dell'innovazione tecnologica in agricoltura, ha raccomandato loro di impegnarsi con passione nello studio, ponendosi nella prospettiva di non smettere mai di imparare, di apprendere per crescere professionalmente e per trovare una soddisfazione personale che arricchisca la loro vita.

Presente alla visita anche il console generale della Repubblica dell'Iran Amir Masoud Miri, il quale ha dichiarato di accogliere con grande favore la collaborazione tra Repubblica dell'Iran e Fondazione Minoprio, cui offre pieno sostegno e si augura che sia una buona occasione per entrambe le parti per portare sviluppo e innovazione al settore agricolo.

All'incontro con gli studenti è intervenuta anche Maria Rita Livio, presidente della provincia di Como, che ha affermato di essere orgogliosa di aver potuto rappresentare una tale eccellenza del nostro territorio. In particolare è stata orgogliosa del fatto che gli ospiti abbiano potuto toccare con mano e riconoscere una realtà, cui a livello nazionale bisognerebbe guardare con occhi attenti, realtà da incoraggiare e sostenere.

Tra gli altri, presente anche il consigliere regionale Francesco Dotti che ha sottolineato quanto sia importante l'innovazione, legata alla formazione, base per il futuro delle nuove generazioni.

Fonte: Fondazione Minoprio

Autore: G R

Tag: innovazione giovani scuole

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 264.266 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner