Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
30 anni di Image Line
Una Mano per i Bambini

Agricoltura, continua il trend di crescita

Secondo i dati dell'Ismea, nei primi sei mesi del 2017, ci sono parametri positivi per quanto riguarda occupazione, investimenti, import-export e i giovani imprenditori agricoli

agricoltura-campo-agromeccanici-trattore-by-olympixel-fotolia-750x563.jpeg

Non si arresta la crescita dell'agricoltura italiana
Fonte foto: © Olympixel - Fotolia

Fra le componenti che contribuiscono alla crescita dell'economia italiana, l'agricoltura è sicuramente una delle più importanti, grazie alle performance positive messe a segno nel primo semestre 2017, con dati in crescita per occupazione, investimenti, scambi internazionali e numero di imprese condotte da giovani.

Secondo i dati dell’Ismea, pubblicati nel rapporto "AgrOsserva", la crescita degli occupati in agricoltura ha registrato un +1,3% nel primo trimestre, trainati dalla componente dei dipendenti (+6,7%) e dalle imprese agricole giovanili (+9,3% su base tendenziale nello stesso periodo).

50mila sono invece le imprese agricole italiane condotte da under 35, pari al 6,6% del totale. In forte aumento la concessione di prestiti oltre il breve termine (+33,3% nel primo trimestre), grazie alla spinta decisiva dei bandi Psr, che potrebbero così generare un'ulteriore crescita degli investimenti nel prossimo biennio.
Deciso aumento della crescita dell’export (+5,5% nei primi quattro mesi 2017), mentre un ulteriore segnale positivo è dato dagli investimenti, spinti da una maggiore richiesta di prestiti delle imprese (+2,1% a marzo 2017 su base annua).

Positivo anche l’andamento del numero delle imprese alimentari, circa 70mila, che aumentano nel primo trimestre su base annua dello 0,5%. Unici fattori che potrebbero ostacolare la crescita delle imprese sono la volatilità dei mercati e l’andamento meteorologico.

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 15 febbraio a 136.315 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy