Bioenergy Expo, reddito dalle energie rinnovabili

Il Salone dedicato alle agroenergie nel 2010 raddoppierà le superfici. A Veronafiere in contemporanea con Fieragricola (4/7 febbraio 2010)

Questo articolo è stato pubblicato oltre 10 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

bioenergy-expo-fieragricola-anno-2008-2010.jpg

Bioenergy Expo, Veronafiere 4/7 febbraio 2010

Gli obiettivi dell’Unione europea sulle energie rinnovabili e la riduzione dei gas serra, le oscillazioni dei prezzi dei carburanti fossili, ma soprattutto il ruolo dell’agricoltura nella salvaguardia dell’ambiente impongono nuovi slanci verso la “Green Economy”. Una possibilità di migliorare le entrate delle aziende agricole, già alle prese con aumenti dei costi di produzione e con prezzi delle commodities in sofferenza. Il reddito dalle energie rinnovabili dell’agricoltura è molto più di una sfida, è un’opportunità che molte imprese hanno colto.
 
Basta vedere i numeri delle agroenergie in Italia e in Europa, dove la produzione di energia rinnovabile ha superato i 3.000 miliardi di kilowattora. La multifunzionalità in agricoltura passa anche attraverso l’energia pulita: un reddito complementare alla produzione primaria, strettamente connesso all’attività agricola; che consente di contenere la bolletta energetica da carburanti fossili, a vantaggio dell’ambiente e dei bilanci aziendali.
Le nuove forme di energia, fonte di reddito e chiave di lettura per interpretare strategicamente e concretamente una nuova sensibilità in grado di coniugare ambiente, imprenditorialità e sviluppo, si sono viste a Veronafiere. Bioenergy Expo è il Salone delle energie rinnovabili, concepito per offrire nuove opportunità di reddito agli imprenditori agricoli e per presentare agli operatori del settore energetico informazioni ed opportunità riguardanti la produzione di energia da fonti agricole.
 
L’evento ha luogo in contemporanea con Fieragricola, manifestazione che nell’ultima edizione è stata visitata da ben 127.500 operatori. La prima area-evento dedicata alle bioenergie è stata organizzata nel 2006, riscontrando fin da subito un grande interesse.
 
Questi i numeri dell’edizione 2008:
• 7.610 mq netti di superficie espositiva (+215% rispetto all’edizione 2006) (*)
• Un’area dimostrativa esterna dinamica di 6.000 mq (*)
• 9 visite guidate a primarie aziende del settore biogas, biocombustibili, biomassa solida (*)
• 153 aziende espositrici del settore delle bioenergie (*)
• 30 presentazioni e workshop tematici all’interno dell’area forum (*)
• un programma di incontri con buyer internazionali per le aziende espositrici
(*) dati edizione 2008.

Bioenergy expo dal 2010 raddoppia la propria superficie. I settori presenti alla prossima edizione saranno:  Energia dalla terra; Cogenerazione ed efficienza energetica; Waste to energy e riciclo; Agricoltura e ambiente: trasporti e mobilità sostenibile; Altre forme di risparmio energetico per l'agricoltura.
 
Per informazioni: Veronafiere - Bioenergy Expo 
 
Ulteriori approfondimenti su Bioenergy Expo, nell'articolo 'A Bioenergy Expo, energie rinnovabili pronte al balzo' disponibile su AgricolturaOnWeb

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 239.048 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner