Il mio formaggio? Lo testo in sala-prove

A Borgo San Lorenzo, nel nuovo stabilimento di Plastitalia Sistemi, sarà presto disponibile un laboratorio completamente attrezzato dove gli allevatori potranno mettere a punto le proprie creazioni lattiero-casearie

Allevatori Top di Allevatori Top

Info aziende
sala-prove-produzione-formaggi-gen-2019-allevatori-top.jpg

La 'sala prove', uno spazio a disposizione dei clienti per toccare con mano le macchine firmate Plastitalia o personalizzare le ricette aziendali sotto la guida di Stefano Ilari, il tecnologo a loro disposizione

"Siamo prima di tutto costruttori di macchine per la trasformazione del latte, e siamo nati e cresciuti con la vocazione a risolvere i problemi manifestati dai nostri clienti. Ecco perché qui non faremo una scuola per aspiranti casari, ma metteremo a disposizione di chiunque abbia la necessità un caseificio completamente attrezzato per produrre formaggi e latticini di qualsiasi tipo".

Scarica la rivista Allevatori Top

Così si esprime Guido Manetti, titolare di Plastitalia Sistemi, mentre ci guida nella visita del nuovo stabilimento aziendale recentemente aperto a Borgo San Lorenzo (Fi), esattamente di fronte alla storica sede del gruppo toscano. Nel nuovo stabilimento, dove vengono montate le Yo&Mi, c'è infatti anche un laboratorio caseario fornito di tutto punto che viene messo a disposizione della clientela.

Nello stabilimento di Borgo San Lorenzo vengono prodotte sia le macchine per la lavorazione del latte, che i materiali di consumo
Nello stabilimento di Borgo San Lorenzo vengono prodotte sia le macchine per la lavorazione del latte, che i materiali di consumo

"Uno spazio fisico - precisa Manetti - dove colui che è intenzionato ad acquistare una delle nostre macchine o che ha già cominciato a produrre in proprio latticini e formaggi, può acquisire la necessaria formazione pratica o maturare una maggiore esperienza nel campo della trasformazione. Il cliente ci mette il suo latte e noi gli forniamo non soltanto il laboratorio, le nostre macchine, caglio e fermenti, ma anche la consulenza di figure specializzate che saranno per altro disponibili anche per consulenze in loco, direttamente in azienda agricola".

Stiamo parlando di tre super-esperti come Bastianino Piredda per il latte di pecora, Stefano Ilari per i prodotti freschi a latte vaccino (yogurt, ricotte, spalmabili, formaggi fusi, panne cotte, ecc.) ed Eddo Bosio per i prodotti molli vaccini e caprini.

Durante la formazione il cliente impara a programmare e a impostare il ciclo di lavorazione
Durante la formazione il cliente impara a programmare e a impostare il ciclo di lavorazione

Da notare anche come le macchine in dotazione siano in parte alimentate ad energia rinnovabile. A tal fine Plastitalia ha infatti realizzato un cospicuo investimento per coprire la superficie del tetto di pannelli fotovoltaici.
 

Segretezza garantita

Ma Plastitalia Sistemi ha pensato anche a un altro utilizzo del nuovo laboratorio, indicato per chi abbia già acquisito una certa esperienza in fatto di trasformazione del latte: "per chi voglia testare una nuova ricetta, capire se un nuovo prodotto possa o meno funzionare - conclude infatti il titolare di Plastitalia Sistemi - noi diamo in affitto il nostro laboratorio, le nostre macchine ed eventualmente, se richiesto dal cliente, anche il lavoro del nostro casaro. La segretezza sarà in ogni caso garantita: a tutti gli effetti la caseificazione sarà effettuata a porte chiuse".

Un gruppo di allevatrici impegnate nella produzione di formaggi a pasta dura
Un gruppo di allevatrici impegnate nella produzione di formaggi a pasta dura

C'è chi dice che produrre un grande formaggio è come comporre una bella canzone. Ma prima di incidere un disco, le band musicali vanno in sala-prove...

Scarica la rivista Allevatori Top
 
a cura della redazione

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Fonte: Allevatori Top

Autore:

Tag: latte formaggi bovini ovini caprini

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 187.112 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner