Il Parmigiano reggiano Colline di Selvapiana e Canossa è prodotto di montagna

Ottenuta la denominazione che garantisce la genuinità e la specifica provenienza del prodotto del caseificio di proprietà Dalter alimentari

Info aziende
Questo articolo è stato pubblicato oltre 5 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

parmigiano-reggiano-prodotto-montagna-colline-selvapiana-canossa.jpg

Una forma del Parmigiano reggiano del caseificio Colline di Selvapiana e Canossa

Il Parmigiano Reggiano prodotto da Dalter nel caseificio Colline di Selvapiana e Canossa da oggi può fregiarsi del riconoscimento di “Prodotto di montagna”. La dicitura che dichiara l’origine montana sarà utilizzata sul piatto delle forme secondo le regole del Consorzio a tutela del consumatore cui deve essere garantita chiarezza e trasparenza d’informazione. Secondo le indicazioni del Consorzio di tutela, che ha istituito questa dicitura per fornire ai produttori di montagna uno strumento efficace per migliorare la commercializzazione dei loro prodotti e ridurre i rischi di confusione per i consumatori, tutte le fasi che portano alla nascita del "prodotto di montagna" devono avvenire nelle zone di montagna.

Il Parmigiano reggiano del caseificio Colline di Selvapiana e Canossa ha dimostrato di rispettare tutti i requisiti fissati dal Consorzio: le vacche sono alimentate con foraggi provenienti essenzialmente da zone di montagna dove si trovano gli stessi allevamenti delle bovine, così come il caseificio dove avviene la lavorazione del latte e il magazzino di stagionatura. Questo riconoscimento, che valorizza la zona di produzione, è particolarmente significativo per l’azienda che della qualità e genuinità ha sempre fatto un distintivo punto di forza.

Dalter ha scelto di implementare la tecnologia per conservare la migliore tradizione: per continuare a produrre il Parmigiano reggiano ha scelto di fare importanti investimenti all’interno del caseificio. Sono state aggiunte cinque caldaie alle 21 già funzionanti in reparto, creando un importante aumento della capacità produttiva, riorganizzate le attrezzature interne e ottimizzati gli impianti tecnologici. In controtendenza rispetto al trend di mercato che segna un preoccupante abbandono dei caseifici e delle produzioni tradizionali, Dalter ha invece puntato proprio su un prodotto caseario tipico mettendo expertise, tecnologia e risorse al servizio del miglioramento continuo. A conferma dell'apprezzamento anche sui mercati esteri delle qualità e del gusto unico del Parmigiano reggiano del caseificio Colline di Selvapiana e Canossa, anche nel corso del 2013 sono stati vinti premi nelle principali fiere agricole internazionali: la medaglia d’oro (classe 53, categoria n.511) al The Royal Bath & West Cheese Show e la medaglia di bronzo per il Parmigiano reggiano 24 mesi nella classe ”Speciality cheese: hard” a The Royal Highland.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 191.441 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner